user
07 aprile 2018

Hockey, tragedia in Canada. Incidente in bus per gli Humbdoldt Broncos: morti 14 ragazzi

print-icon
hum

Devastante tragedia nel mondo dell'hockey canadese. Una squadra giovanile, gli Humbdoldt Broncos, è rimasta coinvolta in un bruttissimo indicente tra il proprio bus e un semi rimorchio mentre si recava a uno spareggio di playoff della lega juniores. Bilancio terrificante: 14 morti e tre feriti gravi. Avevano tra i 16 e i 21 anni

Il mondo dell'hockey canadese, ma non solo, è in lutto. Una squadra di ragazzi, gli Humbdoldt Broncos, è rimasta coinvolta in un terribile incidente autostradale mentre si recava a una partita della lega juniores rimanendo fatalmente colpita. 14 morti e 3 feriti gravi, tutti ragazzi tra i 16 e i 22 anni, sui 24 giocatori, tutti canadesi. Praticamente una squadra intera scomparsa, a causa del violento scontro tra il bus sul quale viaggiavano e un semi-rimorchio sull'autostrada 35 a 28 km a nord di Tisdale, provincia di Saskatchewan (ovest del Canada), dove avrebbero dovuto giocare venerdì sera contro la squadra di casa nella Saskatchewan Junior Hockey League. Dai primi rilievi che la Royal Canadian Mounted Police sta portando avanti sembrerebbe essere stata una formalità, ma ovviamente nelle prossime ore ci saranno ulteriori verifiche sulle modalità dell'incidente.

"Siamo sconvolti e increduli per questa tragedia" ha subito detto il presidente dei Broncos, Kevin Garinger, con un comunicato ufficiale apparso sul sito della squadra. Su twitter parole di cordoglio anche per il primo ministro, Justin Trudeau: “Il mio cuore è rivolto a tutti coloro che sono stati colpiti da questa terribile tragedia, nella comunità di Humboldt e oltre". La lega di Saskatchewan è il torneo giovanile più importante del Canada, dal quale escono tanti giovani talenti pronti per i College statunitensi e canadesi oppure direttamente per una squadra Nhl: da lì provengono il difensore Chris Chelios, il portiere Jon Hextall, l’attaccante Rod Brind’Amour e il portiere Hall of fame Glenn Hal. Nel dicembre del 1986, sempre nel Saskatchewan, un altro incidente si verificò provocando 4 morti della Western Hockey League Swift Current Broncos per l’uscita di strada del bus. Un memoriale è stato posto sul lato dell’autostrada nel punto dell’incidente, a circa quattro chilometri a est di Swift Current. L’ex Nhl, Sheldon Kennedy, sopravvissuto a quell’incidente sotto la neve, ha inviato un messaggio di sostegno.”Prego per questi ragazzi”

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più letti di oggi