user
03 giugno 2018

Hockey ghiaccio, Stanley Cup: ai Capitals Gara-3, Knights battuti 3-1 e sotto 2-1 nella serie

print-icon

Washington Capitals più vicini alla Stanley Cup. Vincono 3-1 in Gara-3 e allungano nella serie. Grande prova di Kutznetsov e Ovechkin: un vero dominio

STANLEY CUP, TUTTE LE NEWS

La serie che vale la Stanley Cup arriva a Washington, la capitale. La squadra che la rappresenta nell’hockey ha due condottieri russi. Il dominio di Kutznetsov e Ovechkin in gara 3 è stato impressionante.

Evgeny Kutznetsov era uscito per infortunio in gara 2, dopo tanta apprensione si presenta, gioca e lo fa subito al meglio delle sue possibilità che sono enormi. Serve ad Ovechkin un’occasione in apertura e Fleury risponde con una delle sue parate miracolo. Dopo un primo tempo giocato bene ma senza gol, ecco che i russi si scatenano di nuovo all’inizio del secondo. Attacco furioso dei Capitals guidato da Kutznetsov e alla fine risolto da Ovechkin in tuffo di rovescio. Ci sarebbe anche la reazione dei Golden Knights, ma per lo più la squadra di Las Vegas subisce e un contropiede chiuso alla grande da Kutznetsov la punisce: 2-0.

Una gigantesca scioccchezza del portiere di Washington Holtby in stile Karius rimette tutto in discussione regalando un gol nel terzo periodo agli avversari. Ma lo spavento dura poco, fino al gol del 3 a 1 finale di Smith Pelly che chiude una partita giocata meglio dai Capitals. Le stelle russe segnano e fanno la differenza, mancano finora i realizzatori di Las Vegas in questa finale. Kutznetsov è ormai pronto a prendersi l’America, un talento annunciato da tempo ed ora finalmente rivelato al mondo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi