Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
24 ottobre 2018

World Series, gara-1: Boston-Los Angeles 8-4. Un fuoricampo di Nunez regala la vittoria ai Red Sox

print-icon
La gioia dei Boston Red Sox (getty)

La gioia dei Boston Red Sox (getty)

Al Fenway Park la squadra di Alex Cora batte nella prima sfida della serie i Los Angeles Dodgers. Decisivo il colpo da tre punti di Nunez. Nella notte italiana tra mercoledì e giovedì gara-2

Al Fenway Park i Boston Red Sox iniziano nel migliore dei modi le World Series, battendo 8-4 in gara-1 i Los Angeles Dodgers. Gli uomini di Alex Cora, 108 vittorie in regular season, compiono il primo passo verso quello che sarebbe il loro quarto titolo nazionale. Un trofeo che manca dal 2004 dalle parti di Boston, dalla vittoria nelle finali contro Saint Louis. Nella notte italiana tra mercoledì e giovedì (ore 2) gara-2, sempre in Massachusetts.

La partita

Boston ha aggredito da subito Clayton Kershaw, segnando due punti al primo inning contro il lanciatore partente dei Dodgers. In grande spolvero il solito Julio Daniel Martinez e Andrew Benintendi, che ha chiuso con uno score di 4 battute valide su 5 e tre punti all’attivo. Il match è stata a lungo in equilibrio: i californiani hanno costretto Chris Sale, il partente di Boston, a lanciare molto, facendolo uscire in anticipo dalla partita. Manny Machado ha tenuto in vita i suoi, anche se Boston è sempre stata capace di rimettere la testa avanti. Fondamentali i due punti al quinto inning con le valide di Bogaerts e Devers, anche se il colpo del ko è stato di il fuoricampo di Eduardo Nunez, che ha regalato ai Red Sox i tre punti della vittoria.

La gioia di Eduardo Nunez dopo il fuoricampo (getty)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi