NFL, Rob Gronkowski torna a giocare con Tom Brady ai Tampa Bay Buccaneers

nfl
©Getty

A un anno dal suo ritiro Rob Gronkowski è pronto a rientrare in NFL con i Tampa Bay Buccaneers, dove tornerà a fare coppia con Tom Brady dopo le nove stagioni ai Patriots. La notizia è stata confermata dall'agente a ESPN e sarà ufficiale dopo il superamento delle visite mediche

Per nove stagioni hanno dato spettacolo con i New England Patriots, ora tornano a essere compagni di squadra. A poco più di un anno dal ritiro Rob Gronkowski prepara un ritorno in grande stile nella NFL con i Tampa Bay Buccaneers, la nuova casa di Tom Brady. Lo ha annunciato l'agente di Gronkowski a ESPN. "In attesa dell’esito delle visite mediche, Rob ha accettato di giocare per i Buccaneers in questa stagione", ha confermato Drew Rosenhausad al reporter Adam Schefter. In cambio di Gronkowski e di una 7^ scelta al prossimo draft, Tampa darà a Boston la sua 4^ scelta. Dunque, il tight end e il quarterback che hanno fatto meraviglie a Boston si apprestano a scrivere un secondo capitolo della loro personale storia di coppia dopo quello del 2010-2018, quando guidarano i Patriots alla vittoria di tre Super Bowl. 

Il messaggio di Brady dopo il ritiro di Gronkowski

"Che onore aver giocato con te in questi anni. Quando eri in campo la nostra squadra era quasi imbattibile. E per quanto tu possa essere un grande giocatore, sei, se possibile, un compagno e una persona migliore. Ti voglio bene". Tom Brady aveva salutato così il compagno di mille avventure sul campo dopo l’addio al football americano del marzo 2019. Gronkowski aveva detto "basta" a soli 29 anni, dopo svariati record ma anche diversi problemi fisici. Negli ultimi mesi si stava costruendo una carriera da wrestler, ma il richiamo della palla ovale (e di Brady) è stato troppo forte. Così, il 12 e l’87 stanno per tornare a condividere la stessa maglia, le stesse vittorie, sconfitte ed emozioni. E, incredibile ma vero, lo faranno in una squadra diversa dai New England Patriots. Che il secondo capitolo abbia inizio.

Rob Gronkowski e Tom Brady - ©Getty

SPORT USA: SCELTI PER TE