Postseason Mlb, i Red Sox travolgono gli Astros 12 a 3

BASEBALL

Danilo Freri

red sox

Un’altra notte da record per l’attacco di Boston che continua a produrre tanti punti e a fare fuoricampo contro Houston. Stanotte subito gara 4 (alle ore 2.00 su Sky Sport Action) , si gioca anche gara 3 tra LA Dodgers e Atlanta (alle 23 su Sky Sport Arena)

NBA, BUCKS-NET E LAKERS-WARRIORS: OPENING NIGHT SU SKY

La partita perfetta. Il manager di Boston Alex Cora ha ricevuto il regalo migliore nel giorno del suo 46esimo compleanno: una partita senza pensieri, anzi con solo pensieri positivi. Un’altra prestazione mostruosa in attacco. Un monte di lancio che si scopre solido come francamente non è mai stato in tutta la stagione. I Red Sox hanno un feeling particolare con la postseason: è il loro clima ideale. Quando ci arrivano, sono capaci di qualsiasi impresa. Negli anni 2000 hanno più volte dato la sensazione di essere una squadra in missione, se arrivano a giocare in ottobre. Ora sono in missione. Li fermi chi può.

 

Houston in gara 3 non ha potuto, travolta 12 a 3. Come nella seconda partita della serie, Boston ha sistemato subito tutto entro le prime due riprese. E’ stato ancora un grande slam a dare il via allo show offensivo di Boston. Il fuoricampo a basi piene, il colpo da 4 punti. Il massimo che puoi raccogliere in attacco con una sola battuta. Questa volta è stato Kyle Schwarber. Boston è diventata l’unica squadra nella storia a mettere a segno 3 grandi slam in una serie di postseason (e non è ancora finita…). E’ un attacco contagioso quello di Boston, tutti vanno con convinzione nel box di battuta. E tutti fanno danni. In gara 3 si sono aggiunti i fuoricampo di Arroyo, Martinez e Devers. Se anche una mazza abbastanza mite come quella di Arroyo comincia a fare fuoricampo…Houston non è stata in grado di reagire, tenuta a bada anche dalla buona partita di Eduardo Rodriguez sul monte di lancio. La difesa degli Astros non regge questa insopportabile pressione. Ha commesso due errori, anche uno dei suoi giocatori migliori come Josè Altuve è indotto a sbagliare.

 

Con 20 fuoricampo in 8 partite di postseason, Boston sembra invincibile. Durerà finchè dura un attacco così performante. La serie ora è 2 a 1 per i Red Sox e c’è ancora tanto baseball da giocare. Houston ha subìto, forse come mai le era capitato negli ultimi anni, ma con una vittoria rimetterebbe le cose in parità.

Come ha detto Dusty Baker, il 72enne manager degli Astros, ogni partita vale 1. La perdi di tanto o di poco, è sempre una sola sconfitta. Ogni giorno il sole sorge ed è un giorno nuovo. La mancanza dell’infortunato Lance McCullers, il miglior lanciatore degli Astros, è un’assenza che pesa tantissimo. Ma se c’è una squadra che ha l’esperienza e il carattere per risorgere, questa è Houston. 

Nella grande notte dello Sport Usa, due partite live di Mlb su Sky Sport  

leggi anche

Tutte le partite NBA su Sky: la programmazione

Stanotte doppio appuntamento con la postseason MLB, in contemporanea con l’apertura della stagione NBA. Dalle ore 23 su Sky Sport Arena gara 3 a Los Angeles tra Dodgers e Braves (Atlanta in vantaggio 2 a 0 nella serie). Dalle ore 2 invece gara 4 a Boston tra Red Sox e Astros su Sky Sport Action (2-1 Boston).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche