user
18 maggio 2018

Internazionali tennis Roma 2018, Nadal batte Fognini e va in semifinale. Tutti i risultati

print-icon

Fognini sfiora l'impresa sul Centrale, ma a vincere è Nadal in tre set. Lo spagnolo sfiderà Djokovic, che ha eliminato Nishikori. Avanti anche Cilic e Alexander Zverev. Il Masters di Roma in diretta esclusiva su Sky Sport HD

ROMA, TUTTI I RISULTATI

GUIDA TV: GLI INTERNAZIONALI DI ROMA SU SKY

Fognini-Nadal, l'azzurro sfiora l'impresa: la cronaca del match

Rafa Nadal si qualifica per la semifinale del Masters di Roma. Il maiorchino, numero 2 del mondo e prima testa di serie del seeding, ha battuto Fabio Fognini con i parziali di 4-6, 6-1, 6-2 in due ore e un quarto di gioco. Si ferma dunque l'avventura dell'azzurro, numero 21 Atp, che dopo i successi su Gael Monfils (il 300° per lui nel circuito) e Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e sesta testa di serie (undicesima vittoria su un top ten), aveva superato agli ottavi con un doppio 6-4 il tedesco Peter Gojowczyk, 53 della classifica mondiale. Fognini esce comunque a testa alta, avendo raggiunto il miglior risultato a Roma in carriera: in precedenza aveva agguantato per due volte agli ottavi, nel 2015 e 2017. L'ultimo tennista italiano ad approdare tra i migliori 8 agli Internazionali d'Italia era stato Andreas Seppi nell'edizione 2012. Fogna ha giocato per la quarta volta ai quarti di finale in un Masters 1000: Monte Carlo 2013, Cincinnati 2014 e Miami 2017 le precedenti, cedendo per l'11^ volta a Nadal (tre le vittorie dell'italiano). Per Rafa prosegue la corsa all'ottavo titolo di Roma, che gli consentirebbe anche di tornare in vetta al ranking Atp, spodestando Roger Federer

1° set: Fognini-Nadal 6-4

Il Centrale è sold out per questo match: a Roma è mezzogiorno di fuoco con la sfida tra Fabio Fognini e Rafa Nadal. Fa molto caldo al Foro Italico, è la prima giornata davvero estiva di questo Masters, con temperature elevate e sole cocente. Fabio è concentrato e fin dal riscaldamento dimostra tranquillità. Stessa cosa per Rafa, che viene accolto dagli applausi sportivi del Centrale (in tribuna anche il neo ct azzurro Roberto Mancini). Rafa comincia al servizio e conquista il primo punto dell'incontro. Lo spagnolo va avanti 1-0 tenendo la battuta a 15 e dettando già gli scambi. Con tre punti consecutivi, Fognini rimonta da 15-30 e tiene il servizio per l'1-1. Il ligure trascina il terzo game ai vantaggi, ma non riesce a procurarsi palle break: Rafa si salva d'esperienza per il 2-1. Il quarto gioco è piuttosto complicato per l'azzurro: alla prima palla break, Nadal strappa il servizio a Fabio per il 3-1. Fognini sembra pagare psicologicamente il break subito e con qualche errore di troppo va subito sotto 40-0: la rimonta fino al deuce non evita però il 4-1 di Rafa. Il ligure gioca sempre al limite (già 10 errori non forzati contro i 2 dell'avversario) e con un rovescio difficilmente contrastabile riesce a riportarsi sotto 4-2, interrompendo la striscia di 3 game consecutivi del maiorchino. Fogna gioca un game praticamente perfetto: vola 0-40, si fa rimontare fino al deuce ma ottiene una quarta palla break che trasforma per il 4-3 che lo rimette in partita. L'italiano ora comanda il gioco e rimonta fino al 4 pari (31-30 il conto dei punti totali). Nadal sembra in confusione e tradisce nervosismo dopo aver regalato con un errore l'ennesimo break point all'azzurro, che ne approfitta (15 vincenti) per strappare ancora il servizio al maiorchino e mettere la freccia 5-4. Fognini serve bene e chiude a 15 il game che gli consegna il primo set 6-4 in un'ora di gioco grazie a cinque giochi consecutivi

2° set: Fognini-Nadal 1-6

Rafa interrompe la serie positiva di Fabio e tiene la battuta dopo aver perso due turni di servizio, portandosi avanti 1-0 nel secondo set. Nadal alza l'intensità del suo gioco, prendendosi subito una palla break e strappando il servizio per il 2-0 iniziale. Ora è lo spagnolo a comandare dal centro del campo: il terzo game regala anche il primo ace del suo match, per il 3-0. Fogna tiene piuttosto agevolmente la battuta, per la prima volta nel set, e ferma il parziale di Rafa per il 3-1. Nadal tiene a 30 il servizio e vola 4-1, esattamente come nel primo set. Tre errori di Fabio fanno salire presto il numero 2 del mondo 0-40: Rafa non si fa pregare e strappa ancora il servizio all'italiano per il 5-1. Fogna molla il colpo, pensando già al terzo set: Nadal chiude 6-1 in 33'. 

3° set: Fognini-Nadal 2-6

Fabio apre bene il terzo set, tenendo il servizio e mettendo la testa avanti dopo parecchio tempo (dal 6-4 con cui ha chiuso la prima frazione). Il Centrale intona cori da stadio per Fognini, che però perde a zero il game che consente a Nadal di riportarsi in parità 1-1. L'azzurro va in black-out (8 punti consecutivi persi) sulla propria battuta e cede a zero il servizio: Rafa piazza così il break del 2-1. I punti consecutivi diventano 12 nel terzo game, vinto rapidamente da Nadal per il 3-1. L'azzurro non molla e nonostante si complichi parecchio la vita, andando ai vantaggi, riesce a rimanere attaccato al set con il game del 3-2. Il ligure chiede l'intervento del fisioterapista, che gli applica una fasciatura al ginocchio sinistro: Rafa serve bene vola 4-2, lasciando un solo punto all'avversario. Fognini si trova in una situazione complicata nel settimo gioco, quando concede una palla break allo spagnolo, che non si fa pregare per volare 5-2. Nadal è un rullo compressore e chiude i giochi agevolmente 6-2 dopo due ore e 15' di battaglia. Fogna esce comunque tra gli applausi del Centrale, per Rafa continua il sogno dell'ottavo titolo al Foro Italico: incontrerà il vincente di Djokovic-Nishikori. 

Fognini: "Portato al limite Nadal, esco a testa alta"

"Penso di aver portato al limite il giocatore piu' forte della storia sul rosso, poi possiamo parlare del risultato, di quello che ho fatto bene o meno bene. Ho perso, ma ho lasciato in campo tutto me stesso, vado via da Roma a testa alta". Cosi' Fabio Fognini dopo la sconfitta ai quarti di finale degli Internazionali Bnl d'Italia con Rafa Nadal. "Non mi aspettavo un torneo cosi' - aggiunge il ligure in conferenza stampa -. Peccato perche' io ci credevo, anche se con Nadal sul rosso parto sfavorito Federer, figuriamoci io. Ma sapevo di avere il gioco per metterlo in difficolta'. L'ho portato al limite, ma il break che ho preso all'inizio del secondo set mi ha un po' tagliato le gambe". Fognini poi riserva una stoccata all'organizzazione del torneo del Foro Italico che anche con Nadal ha deciso di farlo giocare in apertura di programma. "Per me questo match non era da giocare a mezzogiorno ma hanno deciso così, beati loro..." spiega chiudendo il discorso con un paio di battute: "Ero gia' abituato a svegliarmi molto presto, ma domani non posso giocare a mezzogiorno".

Il neo ct della Nazionale, Roberto Mancini, assiste dalle tribune del Centrale al match tra Fognini e Nadal (Ansa)

Djokovic elimina Nishikori

Novak Djokovic elimina nei quarti di finale il giapponese Kei Nishikori e si qualifica per le semifinali dove affronterà Rafa Nadal. Il serbo perde il primo set 2-6, poi nel secondo si rilancia e si impone 6-1. Nel terzo e decisivo set Djokovic, dopo sei giochi in equilibrio, strappa il servizio al giapponese e si spiana la strada verso il definitivo 6-3. L'ex numero 1 del mondo conquista la prima semifinale del 2018 e si regala la 51esima sfida contro Nadal in carriera.

 

Cilic e Zverev in semifinale

Marin Cilic si fa un regalo di nozze con i fiocchi. Il croato, novello sposo, si è riscoperto un buon giocatore di terra dopo i due titoli vinti a Umago nel 2012 e Istanbul nel 2017, stesso anno in cui è arrivato ai quarti di Roma e Roland Garros. Cilic ha battuto con un doppio 6-3 Carreno Busta, al terzo ko di fila in altrettanti precedenti col croato. Per Cilic è la prima semifinale romana, dove affronterà Alexander Zverev, che ha eliminato in tre set David Goffin. Il vincitore del Masters 1000 di Madrid ha vinto il primo set 6-4, perso il secondo 6-3, per poi regolare il belga con un 6-3 nel terzo e decisivo set.

I risultati dei quarti di finale: 


(1) R. Nadal b. F. Fognini 4-6, 6-1, 6-2

(4) M. Cilic b. (10) P. Carreno Busta 6-3, 6-3

(11) N. Djokovic b. K. Nishikori 2-6, 6-1, 6-3

(2) A. Zverev b. (9) D. Goffin 6-4, 3-6, 6-3

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

La programmazione del torneo maschile degli Internazionali di Roma, in diretta su Sky Sport


SKY SPORT 1 HD

  • venerdì 18 maggio
    dalle 12alle 18.30 primo, secondo e terzo quarto di finale
  • sabato 19 maggio
    alle 14 prima semifinale
    alle 19.30 seconda semifinale
  • domenica 20 maggio
    alle 15.30 finale

SKY SPORT 2 HD

  • venerdì 18 maggio
    dalle 21 alle 23 ultimo quarto di finale ("Studio Tennis" alle 20.30 e alle 23)
  • sabato 19 maggio
    dalle 14.30 alle 16.30 prima semifinale ("Studio Tennis" alle 14 alle 16.30)
    dalle 20 alle 22 seconda semifinale ("Studio Tennis" alle 19.30 e alle 22)
  • domenica 20 maggio
    ore 15.30 "Studio Tennis"
    ore 16 Finale (a seguire "Studio Tennis")

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi