Roland Garros: quarti sospesi e rinviati per pioggia, giovedì in campo Nadal-Schwartzman e Cilic-Del Potro

Tennis
nadal_roland_pioggia

A Parigi quarti di finale condizionati dalla pioggia. Il numero 1 del mondo e grande favorito per la vittoria finale, Rafa Nadal, sfidava l'argentino Schwartzman. Match interrotto due volte, con il programma che riprenderà giovedì alle 12; a seguire il confronto Del Potro-Cilic. Già in semifinale Cecchinato e Thiem. Nel torneo femminile, Muguruza avanti: battuta la Sharapova

ROLAND GARROS, LA PIOGGIA SI ABBATTE SUI QUARTI

CECCHINATO DA LEGGENDA, IN SEMIFINALE AL ROLAND GARROS!

I risultati dei quarti di finale: 

Rafael NADAL (ESP) (1) vs Diego SCHWARTZMAN (ARG) (11) 4-6, 5-3 SOSPESA PER PIOGGIA

Marin CILIC (CRO) (3) vs Juan Martin DEL POTRO (ARG) (5) 6-6 SOSPESA PER PIOGGIA

La pioggia su Parigi ha costretto gli organizzatori a sospendere i due match validi per i quarti di finale del tabellone maschile del Roland Garros, secondo Slam stagionale, intorno alle 17.30, per riprendere alle 18.35 ma soltanto per una decina di minuti. Sul Philippe Chartrier, il numero 1 del mondo Rafa Nadal è sotto un set a zero e di un break (2-3) nel secondo contro Diego Schwartzman (11esima testa di serie del seeding). Sul Lenglen, Marin Cilic e Juan Martin Del Potro sono stati interrotti sul 5 pari, con il croato sotto 0-30 su proprio servizio nell'11° game. La pioggia è tornata poco dopo con maggiore intensità e il match è stato nuovamente interrotto. Stavolta definitivamente e con slittamento del programma alle 12 di giovedì 7 giugno.  

Nadal, Schwartzman ostacolo non facile

Nella giornata che chiude i quarti di finale del Roland Garros, è Diego Schwartzman il prossimo ostacolo di Rafa Nadal verso l'undecima. Il maiorchino numero 1 del mondo, affronta il 12° della classifica mondiale e 11esima testa di serie, in grado di approdare per la prima volta nei quarti a Parigi (imitando quanto ottenuto agli ultimi US Open) rimettendo in piedi un incontro che pareva ormai compromesso contro Kevin Anderson. Rafa, costretto a vincere a Parigi per mantenere la prima piazza del ranking mondiale, è reduce dalla 900esima vittoria nel circuito, l'83esima al Roland Garros. Sul Philippe-Chartrier, in pratica la sua seconda casa, Rafa cercherà di migliorare i suoi numeri fenomenali: 23 successi stagionali sul “rosso” (compresi i due in Davis), a fronte dell’unica sconfitta rimediata nei quarti di Madrid da Dominic Thiem, 56 trofei conquistati sulla terra (record) dei 78 complessivi, 412 incontri vinti a fronte di 36 sconfitte su tale superficie, sulla quale ha vinto 108 dei 110 match giocati al meglio dei cinque set (gli unici due ko proprio a Parigi negli ottavi del 2009 contro Soderling e nei quarti del 2015 contro Djokovic). E con i tre set vinti contro Marterer negli ottavi, Nadal ha portato a 37 i set conquistati consecutivamente sui campi parigini, sua nuova striscia record dopo quella di 32 tra il 2007 e il 2009. Meglio di lui ha fatto solo Bjorn Borg, capace di mettere in fila 41 set qui nel periodo 1979-81. Il bilancio dei precedenti tra Schwartzman e Nadal parla chiaro: 5-0 in favore di Rafa, con due vittorie anche in questo 2018, negli ottavi degli Australian Open (63 67 63 63) e poi il mese scorso negli ottavi del “1000” di Madrid (63 64).

Cilic-Del Potro, sfida tra giganti

L’Argentina può festeggiare due suoi atleti nei quarti dello Slam parigino a distanza di tredici anni (nel 2005 furono Guillermo Canas e Mariano Puerta) grazie a Juan Martin Del Potro, numero 6 Atp e quinta testa di serie, che sfiderà Marin Cilic, quarto giocatore del mondo e giustiziere del nostro Fabio Fognini. La Torre di Tandil sta fugando giorno dopo giorno le preoccupazioni che c’erano sulle sue condizioni fisiche dopo il ritiro agli Internazionali d’Italia per un problema agli adduttori: dopo l’82esimo successo in un Major (davanti a lui come argentini ci sono Guillermo Vilas a quota 139 e David Nalbandian con 86), tenterà di eguagliare il suo miglior risultato nello Slam francese, ovvero le semifinali nel 2009, quando cedette in 5 set a Federer, poi vincitore del titolo. Negli scontri con Cilic, Delpo è in vantaggio per 10-2 e si aggiudicato gli ultimi sette confronti diretti, l’ultimo in ordine di tempo lo scorso anno in semifinale a Basilea (veloce indoor) dopo essersi imposto in rimonta in 5 set nella finale di Coppa Davis 2016, in Croazia.

Donne: Muguruza umilia Sharapova, è semifinale con Halep

Garbine Muguruza si è qualificata per la seconda volta per le semifinali del Roland Garros di Parigi. La spagnola ha liquidato per 6-2, 6-1 la russa Maria Sharapova e giovedì affronterà Simona Halep, che si è liberata di Angelique Kerber. La spagnola, numero 3 del ranking e del seeding, ha archiviato la pratica quarti di finale in un’ora e 10 minuti contro la campionessa dell’edizione 2016, numero 30 Wta e 28esima testa di serie. Per Muguruza, vincitrice dell'ultimo Wimbledon, questo Roland Garros è il primo torneo sul “rosso” in questa stagione in cui è riuscita a vincere più di due partite di fila. Ora l'aspetta Simona Halep, numero 1 del mondo e ancora a caccia del suo primo Slam della carriera. La romena ha dovuto tirare fuori il suo miglior tennis per approdare per la terza volta in carriera in semifinale a Parigi (le altre due volte, nel 2014 e nel 2017, si è poi spinta fino alla finale), battendo in rimonta per 6-7(2), 6-3, 6-2, dopo quasi due ore ed un quarto di lotta, la tedesca Angelique Kerber, numero 12 del ranking e del seeding. Quattro i precedenti tra Muguruza e Halep, con spagnola in vantaggio per 3 -1 nei precedenti (Simona ha vinto l’unica sfida disputata sul “rosso”, negli ottavi di Stoccarda tre anni fa). Giovedì la sfida con Garbine vale doppio visto che in palio, oltre ad un posto in finale, c’è anche il trono mondiale. Nell'altra semifinale andrà in scena un derby americano tra Sloane Stephens e Madison Keys, rivincita della finale degli ultimi Us Open.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche