Wimbledon 2018: Nadal agli ottavi, Rafa resta numero 1 del mondo. Avanti Djokovic, fuori Zverev

Tennis
nadal_vittoria_getty

Lo spagnolo si libera agevolmente del Next Gen australiano De Minaur e centra gli ottavi, obiettivo minimo per respingere l'assalto di Roger Federer e restare in vetta alla classifica mondiale. Djokovic fa fuori Edmund, out a sorpresa Sascha Zverev

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Rafa Nadal si qualifica per gli ottavi di Wimbledon, confermandosi anche numero 1 del ranking mondiale. Lo spagnolo si è sbarazzato al terzo turno del Next Gen australiano Alex De Minaur, numero 80 Atp e giustiziere al debutto del nostro Marco Cecchinato, vincendo con i parziali di 6-1, 6-2, 6-4 in due ore di gioco. Rafa ha avuto vita facile fin dai primi scambi, mettendo in soggezione il 19enne residente ad Alicante, al debutto sul prato del Centrale: con due break ha portato a casa 6-1 la prima frazione, quasi senza sudare. Nel secondo set, Nadal ha strappato la battuta all'avversario nel quinto game e nel settimo game, lasciando vedere una brillantezza atletica invidiabile e una varietà di colpi che gli sarà indispensabile quando il livello di gioco si alzerà. Il risultato è un altro parziale vinto in carrozza per 6-2. Il mancino di Manacor mette in archivio la pratica con il break del quinto game nel terzo set, vinto 6-4. "E' stata una partita positiva, lui è giovane e aveva molte energie da spendere, sono felice di aver vinto - ha detto Rafa a fine match -. Sono felice di essere ancora al quarto turno, voglio continuare a giocare con questo livello". Con questo successo, Nadal respinge l'assalto di Roger Federer alla prima piazza del ranking mondiale: allo svizzero, dunque, non basterà nemmeno bissare il titolo dello scorso anno per scalzare Rafa, che arriverà in vetta alla classifica Atp sul cemento americano. Rafa ha vinto due volte (2008 e 2010) a Londra, dove vanta anche cinque finali, anche se è dal 2011 che non supera gli ottavi. Ci proverà la prossima settimana affrontando il ceco Vesely, giustiziere del nostro Fabio Fognini. 

I principali risultati del 3° turno: 

Del Potro (ARG) [5] b. Paire (FRA) 64 76 63
Raonic (CAN) [13] b. Novak (AUT) 76 46 75 62
Simon (FRA) b. Ebden (AUS) 61 67 63 76
Gulbis (LAT) b. A. Zverev (GER) [4] 76 46 57 63 60
Djokovic (SRB) [12] b. Edmund (GBR) [21] 46 63 62 64

Wimbledon in diretta esclusiva e in HD su Sky Sport

I canali di riferimento saranno Sky Sport Arena e Sky Sport Uno (che al 201 ospiterà il meglio dello sport di Sky). A questi si aggiungeranno altri 6 canali, dal 252 al 257, per un totale di oltre 170 ore di programmazione live. E per non perdersi nemmeno un punto, ecco il mosaico interattivo, con i 6 canali dedicati: grazie al tasto verde del telecomando Sky, sarà possibile passare velocemente da un campo all’altro. Inoltre, gli incontri previsti sul campo centrale verranno trasmessi anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Ogni giorno, su Sky Sport Uno e in contemporanea su Sky Sport 24, appuntamento alle 13.30 e alle 22.30 con Studio Wimbledon, condotto da Eleonora Cottarelli, insieme a Filippo Volandri e Flavia Pennetta, con Stefano Meloccaro in collegamento da Londra. E ancora Insider, il riassunto della giornata in circa 15 minuti affidato a Stefano Meloccaro, in onda su Sky Sport Uno a mezzanotte e mezza e nel corso delle edizioni mattutine di Sky Sport 24. Il commento del torneo di Wimbledon sarà affidato a Filippo Volandri, Paolo Bertolucci, Raffaella Reggi, Laura Golarsa, Stefano Pescosolido, Laura Garrone, Marco Crugnola, Gianluca Pozzi, Claudio Mezzadri e Luca Bottazzi. E grazie a Sky Go, sarà possibile seguire Wimbledon anche in mobilità su tablet, smartphone e pc, mentre sul sito skysport.it, risultati in tempo reale, news, highlights, approfondimenti e statistiche. Commenti e aggiornamenti anche sui canali social ufficiali di Sky, con #SkyTennis, e tramite l’app di Sky Sport, compreso il live score delle partite in corso.

Questa la squadra Sky Sport che seguirà Wimbledon:

telecronaca: Elena Pero, Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Federico Zancan, Paolo Ciarravano, Lucio Rizzica, Paolo Ghisoni, Stefano Locatelli, Antonio Nucera, Matteo Renzoni e Gaia Brunelli;

commento: Paolo Bertolucci, Filippo Volandri, Flavia Pennetta, Raffella Reggi, Laura Golarsa, Claudio mezzadri, Laura Garrone, Luca Bottazzi, Stefano Pescosolido, Marco Crugnola e Gianluca Pozzi.

Questa la programmazione Sky del torneo di Wimbledon, in diretta esclusiva e in Alta Definizione

 

SKY SPORT ARENA

Lunedì 9 luglio

dalle 14 alle 20

Martedì 10 luglio

dalle 14 alle 19.45

Mercoledì 11 e giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 21

venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 19                   semifinali doppio femminile e semifinale doppio misto

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 17                                 finale doppio maschile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

dalle 18.30                          finale doppio misto

 

SKY SPORT UNO

Lunedì 9 luglio

dalle 12.30 alle 21

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Martedì 10 e mercoledì 11 luglio

dalle 12.30 alle 20

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 19.30            semifinali femminili e un quarto doppio misto

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 20                  semifinali maschili

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 17)

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 18.30) 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche