user
12 novembre 2018

ATP Finals 2018, Zverev supera Cilic 7-6, 7-6 nel gruppo Kuerten

print-icon

Sascha conquista contro Marin Cilic una vittoria fondamentale per le sorti del gruppo Kuerten, battendo con un doppio 7-6 uno dei diretti rivali per un posto in semifinale

ATP FINALS, RISULTATI E CLASSIFICHE

Sascha Zverev comincia bene la sua seconda avventura alle ATP Finals battendo con un doppio 7-6 Marin Cilic, nella partita che ha aperto il gruppo Kuerten. Il tedesco, numero 5 del ranking mondiale, ha così sconfitto per la sesta volta consecutiva il gigante croato (7 ATP), che deve mangiarsi le mani per l'occasione sfuggita, specialmente nel primo set, quando è andato a un passo dal doppio break di vantaggio. Partita cominciata alla grande da Cilic, che strappa il servizio all'avversario alla prima occasione e ha anche due possibilità di volare 4-0 nel quarto game, non sfruttate. La lenta risalita di Zverev comincia proprio qui, da questi due break point annullati: il tedeschino ne salva un altro nel sesto gioco, tiene a zero il settimo e strappa il servizio al croato in quello seguente, riportando tutto in parità. Si arriva così al tie-break, dove il 21enne di Amburgo resta freddo e concentrato, portandolo a casa 7-5. Nel secondo parziale, arrivano break e controbreak tra settimo e ottavo game, sempre con Sascha costretto a inseguire il rivale. Cilic annulla un match point sul 5-4 e si trascina al tie-break, dove per la seconda volta a spuntarla è il tedesco, questa volta con un netto 7-1. Zverev, alla seconda partecipazione alle Finals, mette il primo mattoncino verso la semifinale (lo scorso anno era stato eliminato al round robin), mentre per Marin rispunta l'incubo dei gironi: il croato, alla quarta partecipazione (la terza consecutiva), non ha mai superato questo ostacolo. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi