ATP Anversa: Jannik Sinner batte Frances Tiafoe e si qualifica per la semifinale

Tennis

Prosegue la cavalcata ad Anversa del baby fenomeno azzurro, che a 18 anni conquista la sua prima semifinale ATP della carriera: battuto Frances Tiafoe (53 del mondo) 6-4, 3-6, 6-3. Sinner è ora a un passo dalla Top 100

Uno straordinario Jannik Sinner centra la semifinale dell"European Open", torneo Atp 250  che si sta disputando sul veloce indoor della Lotto Arena di Anversa, in Belgio. Il 18enne di Sesto Pusteria, numero 119 del ranking mondiale e in gara con una wild card, ha battuto 6-4, 3-6, 6-3 lo statunitense Frances Tiafoe, Next Gen come l’azzurro ma 21enne e numero 53 della classifica mondiale, in un'ora e 42' di gioco. Per Sinner si tratta della prima semifinale a livello Atp della carriera, lui che appena un anno fa era n° 778 del mondo: da lunedì potrebbe essere certo di essere nella Top 100. "Ho giocato bene oggi - ha detto Sinner a caldo dopo il match -. Ho fatto bene le cose importanti e sono davvero felice di questa semifinale. Ho giocato profondo per poi attaccare, è andata bene". A 18 anni e 2 mesi, Sinner diventa il più giovane semifinalista in un torneo Atp da cinque anni a questa parte (Coric a Basilea 2014). 

Sinner wild-card a Vienna

Dopo Kamil Majchrzak (91) e Gael Monfils (13 e prima testa di serie del seeding), è arrivato dunque un altro scalpo prestigioso per l'azzurro, che ha anche ricevuto una wild-card per il torneo di Vienna della prossima settimana (diretta esclusiva Sky). Sabato Sinner si giocherà un posto in finale contro il vincente del match tra Stan Wawrinka (19 del ranking) e Gilles Simon. In questo magico 2019 Jannik, che ha ricevuto una wild card per le Next Gen Atp Finals di Milano a novembre, ha vinto anche il suo primo match in un Masters 1000, agli Internazionali d’Italia di Roma. Per lui anche due titoli challenger: Bergamo e Lexington. 

I più letti