Djokovic incorona Sinner: "Sarà una delle stelle del futuro"

Tennis

Novak Djokovic ha parole al miele per Jannik Sinner, nuovo fenomeno del tennis mondiale: "Lo conosco, ci siamo allenati insieme: è un lavoratore, seguito da un ottimo coach come Riccardo Piatti. E' impressionante come abbia vinto a Milano. Sarà la stella che tutti seguiranno in futuro"

Jannik Sinner continua a far parlare di sé, anche al di là della Manica, dove sono in corso le ATP Finals. Il 18enne italiano, fresco vincitore del torneo Next Gen, ha ricevuto i complimenti da Novak Djokovic subito dopo il match vinto dal numero 2 del mondo contro un altro prodigio azzurro, Matteo Berrettini, che ha riportato il nostro tennis al Masters di fine anno dopo ben 41 anni. Le parole del serbo sanno di incoronazione per il giovane Sinner: "E' impressionante come Jannik abbia vinto il torneo in casa sua - ha spiegato Nole in conferenza stampa -. Le Next Gen Finals sono un ottimo torneo per lanciare i giovani nel mondo del tennis. Sinner sarà sicuramente la prossima stella che tutti seguiranno. Lo conosco da prima, mi sono allenato con lui alla Piatti Academy. E' un giovane che si impegna e lavora sodo e in più è in ottime mani, visto che Riccardo, che è stato anche il mio allenatore, è un bravissimo coach. Per questo sono sicuro del buon lavoro che stanno facendo e i risultati lo dimostrano". 

I più letti