Tennis e coronavirus, Federer riparte: si allena sotto la neve. VIDEO

Tennis

Il fuoriclasse di Basilea "sfida" la neve nella sua Svizzera, dove sta trascorrendo il suo isolamento per l'emergenza coronavirus. Ma Roger vuole assicurarsi di essere ancora capace di ricordare qualche vecchio "trucco" dello sport di cui è un campione assoluto: sembrerebbe proprio di sì...

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Il tennis manca a Roger Federer quanto al tennis - e agli appassionati - manca il fuoriclasse svizzero, che ha sfidato persino la neve per riprendere "confidenza" con la racchetta (come se ne avesse bisogno...). "Volevo assicurarmi di ricordare ancora qualche piccolo trucco", ha scherzato sui social il campionissimo di Basilea, dove sta trascorrendo il suo isolamento per l'emergenza coronavirus.

 

Un milione di franchi per l'emergenza

Il numero 4 del mondo e vincitore di 20 Slam in carriera si è reso protagonista di un bellissimo gesto qualche giorno fa, insieme alla moglie, donando un milione di franchi in favore delle famiglie in difficoltà. "Sono tempi difficili quelli che stiamo affrontando – il messaggio di Federer su Instagram – e nessuno dovrebbe essere lasciato indietro. Io e Mirka abbiamo deciso di donare un milione di franchi svizzeri per le famiglie più vulnerabili del nostro Paese. Il nostro contributo è solo un inizio, speriamo che altri vogliano unirsi a noi nel supportare tante altre famiglie in difficoltà. Insieme possiamo superare questa crisi. Restate in salute!".

TENNIS: SCELTI PER TE