Roland Garros, i risultati: Travaglia, Cecchinato, Sonego, Sinner, Trevisan al 3° turno

roland garros
©Ansa

Giornata da incorniciare a Parigi per l'Italia, che manda avanti quattro uomini al 3° turno: avanzano Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego, Stefano Travaglia e Jannik Sinner. Niente da fare solo per Giustino, che perde 6-1, 7-5, 6-0 contro l'argentino Schwartzman. Donne: super Trevisan elimina la Gauff, Errani sfiora l'impresa con Kiki Bertens, che esce in sedia a rotelle dal campo. Il Roland Garros in diretta sui canali di Eurosport (210 e 211 Sky)

Quarta giornata del Roland Garros, terzo e ultimo Slam della stagione, in corso a Parigi. Sono cinque gli azzurri già ai sedicesimi: quattro nel tabellone maschile (Cecchinato, Sinner, Sonego e Travaglia, record eguagliato del 1958) e Trevisan in quello femminile. Giovedì tocca a Matteo Berrettini, settima testa di serie del seeding, che affronterà il sudafricano Lloyd Harris, numero 90 del ranking: tra i due non ci sono precedenti. Tra le donne invece in campo Jasmine Paolini, che sfiderà la ceca Petra Kvitova, n.11 WTA. 

Sinner vince facile con Bonzi

Nessun problema per Jannik Sinner, che gioca da veterano e fa suo il match con il francese Benjamin Bonzi, n.227 ATP, promosso dalle qualificazioni. Il 19enne altoatesino, all'esordio al Roland Garros, vince d'autorità 6-2, 6-4, 6-4 in due ore di gioco e vola al 3° turno di Parigi, dove se la vedrà con l'argentino Federico Coria, numero 99 del mondo. Tra i due non ci sono precedenti. 

Cecchinato festeggia alla grande il compleanno

Marco Cecchinato si conferma nel proprio giardino di casa a Parigi. Il palermitano festeggia nel migliore dei modi il suo 28° compleanno qualificandosi al 3° turno, esattamente come nel magico 2018 quando raggiunse le semifinali. Cecchinato, scivolato al 110 del ranking, ha sconfitto 6-3, 6-2, 5-7, 6-2 l’argentino Juan Ignacio Londero, n.69 ATP. Per l'azzurro ci sarà la sesta testa di serie, Alexander Zverev. 

epa08701059 Marco Cecchinato of Italy reacts as he plays Alex de Minaur of Australia during their menâ  s first round match during the French Open tennis tournament at Roland Garros in Paris, France, 27 September 2020.  EPA/IAN LANGSDON
FRANCE TENNIS FRENCH OPEN 2020 GRAND SLAM

Travaglia si regala Nadal: Nishikori ko

Stefano Travaglia non si ferma: dopo gli ottavi a Roma, centra anche il 3° turno del Roland Garros (prima volta in uno Slam). Il 28enne di Ascoli Piceno, n.74 ATP, ha piegato in quattro set il giapponese Kei Nishikori, n.35 del ranking (ma è stato anche numero 4), che a Parigi ha raggiunto per tre volte i quarti (2015, 2017 e 2019). 6-4, 2-6, 7-6, 4-6, 6-2 i parziali per l'azzurro in quasi quattro ore di gioco: bravo Travaglia a chiudere al quinto set contro uno specialista come Nishikori (9 vittorie di fila al 5°, 12 degli ultimi 13 match), in evidente difficoltà fisica. L'italiano si regala una sfida da sogno, quella contro il Re di Parigi, Rafa Nadal, che con tutta probabilità si giocherà sullo Chatrier. Tra i due non ci sono precedenti

Sonego batte Bublik in tre set

leggi anche

Prova di forza di Nadal: lascia 4 game a McDonald

Lorenzo Sonego ci ha preso gusto e si qualifica per la prima volta in carriera al 3° turno del Roland Garros. Il 25enne torinese, n.46 ATP, ha regolato in tre set (7-6, 6-1, 7-5) il kazako Alexander Bublik, n.49 del ranking, giustiziere all'esordio a sorpresa dell'idolo di casa Gael Monfils. Sonego è stato freddo nel primo set, quando ha annullato ben 8 set point per poi vincere 7-6. Da quel momento la strada è stata in discesa: Lorenzo chiude in due ore e 23' e ora attende al 3° turno lo statunitense Taylor Fritz, 27^ testa di serie del seeding. Uno il precedente (Wimbledon 2018), vinto dall'americano. 

Giustino si arrende a Schwartzman

Finisce al 2° turno la favola di Lorenzo Giustino al Roland Garros. Sul “Court Simonne-Mathieu” il 29enne napoletano n.157 ATP, reduce dalla maratone di oltre 6 ore al debutto, è stato battuto l’argentino Diego Schwartzman, numero 14 del ranking e 12 del seeding. 6-1, 7-5, 6-0 i parziali per il sudamericano, uno dei tennisti più in forma del momento, vista la finale conquistata a Roma una settimana fa battendo anche Rafa Nadal. 

stint

Trevisan elimina Coco Gauff: è al 3° turno

Straordinaria Martina Trevisan, che sul "Court Simmone-Mathieu” vince il match della vita battendo il baby fenomeno statunitense Cori Gauff, 16 anni, n.51 del ranking. La numero 159 WTA ha vinto in rimonta 4-6, 6-2, 7-5 , qualificandosi per la prima volta in carriera al 3° turno di uno Slam. Incontrerà la greca Maria Sakkari (20^ testa di serie del seding). 

Errani, impresa sfiorata con Bertens e polemica

Sara Errani sfiora l'impresa, ma viene eliminata al 2° turno da Kiki Bertens, quinta testa di serie del seeding. La finalista del 2012, si è arresa all’olandese con i parziali di 7-6, 3-6, 9-7 dopo una lotta di oltre tre ore. Bertens, che ha annullato anche un match point, nel finale è stata condizionata da un problema fisico, ritenuto esagerato da una Errani che è uscita dal campo infuriata con l'avversaria. L'olandese, dal canto suo, ha abbandonato il terreno in sedia a rotelle a causa dell'infortunio. "Non mi piace essere presa in giro - ha detto Sarita dopo il match -. Era infortunata, poi correva senza sosta. Esce dal campo in sedia a rotelle, ma l'ho vista festeggiare in spogliatoio e adesso è al ristorante a mangiare". 

bertens

Roland Garros, i risultati degli italiani al 2° turno

Lorenzo Sonego (ITA) c. Alexander Bublik (KAZ) 7-6, 6-1, 7-5

(12) Diego Schwartzman (ARG) b. (q) Lorenzo Giustino (ITA) 6-1, 7-5, 6-0

(q) Marco Cecchinato (ITA) c. Juan Ignacio Londero (ARG) 6-3, 6-2, 5-7, 6-2

Jannik Sinner (ITA) c. (q) Benjamin Bonzi (FRA) 6-2, 6-4, 6-4

Stefano Travaglia (ITA) c. Kei Nishikori (JPN) 6-4, 2-6, 7-6, 4-6, 6-2

 

(q) Martina Trevisan (ITA) c. Cori Gauff (USA) 4-6, 6-2, 7-5

(5) Kiki Bertens (NED) b. (q) Sara Errani (ITA) 7-6, 3-6, 9-7

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche