Tennis, Andy Murray riparte da Biella: "Voglio giocare Roland Garros e Wimbledon". VIDEO

Tennis

Giocare un Atp 125 e un Atp 80: questi sono i piani immediati di Andy Murrary, che intervistato da Alessandro Alciato ai microfoni di Sky garantisce: "La mia carriera non è finita, tornerò a competere ad alti livelli. Tenevo molto agli Australian Open, spero di arrivare pronto per Roland Garros e Wimbledon"

MURRAY IN CAMPO A BIELLA

Grazie a una wild card doveva partecipare agli Australian Open, di cui è stato finalista per cinque volte, invece Andy Murray a causa del Covid-19 (è risultato positivo al test il 14 gennaio) ha dovuto cambiare i suoi piani. E, a sorpresa, ha scelto di ripartire da Biella, per giocare un Atp 125 e un Atp 80. Vincitore di due medaglie d'oro olimpiche, di due edizioni di Wimbledon, di Us Open e delle Atp Finals, Murray racconta il suo momento, garantendo: "La mia carriera non è finita".

"A Biella perché ho bisogno di giocare. Voglio essere competitivo"

L'assenza

Murray salta l'Australian Open: "Sono devastato"

"Fisicamente sto piuttosto bene. È ovvio, ho avuto il coronavirus poche settimane fa e son stato male per alcuni giorni, ma dopo una settimana ho ricominciato a sentirmi bene. Mentalmente invece sto così così, come si può immaginare...In questo momento sarei dovuto essere a Melbourne , mi ero allenato a lungo per arrivare pronto per gli Australian Open, invece sfortunatamente sono successe tante cose per cui ora mi trovo a Biella a giocare. Sono molto grato del fatto che mi abbiano dato questa opportunità. Voglio essere competitivo, saranno due settimane impegnative. Ho scelto di venire qui perchè ho bisogno di giocare".

"La mia carriera non è finita, posso giocare ancora a un alto livello"

Il tabellone

Australian Open, sorteggi: Shapovalov per Sinner

"Un sacco di persone potrebbero pensare che la mia carriera sia finita, ma per me non è così, sono sicuro di poter giocare ancora a un alto livello. Dopo l'operazione all'anca di un paio di settimane fa avevo ricominciato a sentirmi bene, ero riuscito a vincere ad Anversa,ma poi ho iniziato ad avere problemi all'altra anca. È stata dura.

Credo di poter competere ancora ai livelli più alti, spero di poterlo dimostrare in queste settimane".

"Voglio essere pronto per gli Slam"

"Giocherò due tornei qui a Biella, poi spero di poter andare a Montpellier, in Francia, dopodichè dovrò vedere come mi sentirò e dove si potrà viaggiare. Dopo aver perso gli Australian Open, a cui tenevo molto, voglio essere pronto per gli Slam: voglio giocare Roland garros e Wimbledon. Spero di arrivarci sano. Speriamo che per l'estate le cose possano andare meglio, forse potremo giocare Wimbledon davanti ai tifosi. Sarebbe fantastico se fosse possibile, ma deve esserci prima di tutto una condizione di sicurezza".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.