Musetti, impresa ad Acapulco contro Dimitrov: vince e vola in semifinale

Atp Acapulco
©Getty

Il 19enne di Carrara nei quarti dell'Atp di Acapulco regala spettacolo: battuto in due set (6-4 7-6) il bulgaro Grigor Dimitrov, n.16 del mondo. Per passare in finale dovrà vedersela con Stefanos Tsitsipas, n.5 del ranking, che ha eliminato in tre set il canadese Felix Auger-Aliassime. Comunque vada, Musetti è già sicuro da lunedì di entrare nella Top 100

Prosegue la splendida avventura di Lorenzo Musetti al torneo Atp 500 di Acapulco. L'azzurro, promosso dalle qualificazioni e attualmente n.120 ATP, è riuscito nell'impresa di battere in due set col punteggio di 6-4, 7-6 il bulgaro Grigor Dimitrov, testa di serie numero 5 e a segno in Messico nel 2014, conquistando la semifinale. Il 19enne di Carrara si giocherà l'accesso in finale con il favorito numero uno, il greco Stefanos Tsitsipas, n.5 del ranking mondiale. Tra i due non ci sono precedenti.

Musetti-Dimitrov, la cronaca del match

leggi anche

Musetti ai quarti di Acapulco, Fognini eliminato

Primo set iniziato alla grande per Lorenzo, con il break per l’azzurro nel quarto game, complici anche due doppi falli di Dimitrov, sceso in campo piuttosto contratto (3-1). Nel settimo game, però, l'azzurro con un doppio fallo ha concesso due chance per il contro-break e Dimitrov ne ha approfittato subito (4-3). Il bulgaro ha completato poi la rimonta (4-4) ma nel decimo game Musetti, dopo essersi visto annullare un primo set-point da un diritto all’incrocio, ha archiviato la prima frazione su un diritto cacciato in rete da Dimitrov. Ancora più intenso il secondo set. Nel quinto game,  Dimitrov tenta l'allungo, venendo però subito contro breakkato da Lorenzo. Il bulgaro annulla cinque match-point e riesce a rifugiarsi nel tie-break: qui il toscano gioca con la freddezza di un veterano e conquista la seconda semifinale ATP, la prima in un “500”.

Musetti: "Non mi piace perdere, è miglior match della carriera"

"E' incredibile, non me l'aspettavo - ha detto Musetti -. Penso di aver giocato la miglior partita della mia carriera. Grigor è un avversario incredibile, un grande combattente. Oggi ho mancato tanti match point, non è stato facile per il mio allenatore. Sento che adoro vincere e che perdere non mi piace. Ho cercato di rimanere concentrato nei momenti difficili, penso che sia questa la chiave dei miglioramenti dell'ultimo mese. Tsitsipas? E' uno dei migliori nel circuito, sarà un onore giocare con lui".

Musetti, numeri da fenomeno nel circuito ATP

leggi anche

Super Musetti, battuto Schwartzman ad Acapulco

Per Musetti, classe 2002, è la quarta partecipazione ad un main draw nel circuito maggiore, la terza partendo dalle qualificazioni: ha già raggiunto due semifinali (Sardegna 250 e Acapulco 500) e un ottavo in un Masters 1000, con appena 11 partite giocate. Lorenzo aveva iniziato un anno fa nel “500” di Dubai (cemento), perdendo all’esordio nel main draw da Rublev. Poi a settembre, nel Masters 1000 degli Internazionali d’Italia al Foro Italico (terra), aveva eliminato Wawrinka e Nishikori prima di cedere negli ottavi al tedesco Koepfer. Quindi nell’ATP 250 Sardegna Open a Santa Margherita di Pula (terra) la prima semifinale ATP, costretto al ritiro nel terzo set per un problema al braccio contro il futuro vincitore del torneo, il serbo Djere. Infine ad Acapulco, ancora un ATP 500, dove ha vinto sei partite di fila, mettendo a segno contro Schwartzman la prima vittoria su un top ten (a 19 anni e 14 giorni è il secondo italiano più giovane di sempre a riuscirci dopo Sinner, che sconfisse Goffin a Rotterdam nel 2020 a 18 anni e 177 giorni). Da lunedì best ranking in arrivo: al momento è virtualmente n.94 (77 in caso di finale, intorno alla 55 in caso di titolo) e 23° nella Race to Torino.

I risultati dei quarti

A.Zverev (Ger) b. Ruud (Nor) ritiro
Tsitsipas (Gre) b. Auger-Aliassime (Can) 7-5, 4-6, 6-3
Musetti (Ita) b. Dimitrov (Bul) 6-4, 7-6
Koepfer (Ger) b. Norrie (Gbr) 7-5, 6-4

Il programma delle semifinali

A.Zverev (Ger) c. Koepfer (Ger)
Tsitsipas (Gre)  c. Musetti (Ita) 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport