Miami, Sinner: "Non vedo l'ora di sfidare Musetti. Come gioco è migliore di me"

miami
©Getty

Il talento altoatesino dopo la vittoria contro Gaston nel secondo turno di Miami: "Ho provato a fare il mio gioco, ora proverò a ripetermi con Khachanov". Sul suo processo di crescita: "Credo di essere migliorato in tanti aspetti, ma la strada è lunghissima"

SINNER-HURKACZ LIVE

Jannik Sinner soddisfatto ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria all'esordio a Miami contro il francese Gaston: "Condizioni molto diverse da Dubai. Palla e campo differenti. C'è più vento, quindi non è semplice giocare. Ho iniziato bene la partita, ho provato a fare il mio gioco. Buon inizio per la prima sfida. Credo che di essere migliorato tanto in qualsiasi aspetto, non solamente dritto e rovescio. Però la strada è lunghissima, ci sono tante cose da mettere insieme. Devo migliorare soprattutto il fisico". Al terzo turno la sfida con il russo Khachanov contro il quale ha già disputato due match, uno vinto a Melbourne lo scorso gennaio e uno perso a Flushing Meadows lo scorso anno: "In Australia ho fatto una bella partita vinta 7-6 al terzo, negli Stati Uniti invece ho perso 7-6 al quinto in un'altra sfida dura. Proverò a fare il mio gioco, cercando di mettere in partita quello che sto provando in allenamento".

"Non vedo l'ora di affrontare Musetti"

 

"Sono felice di quello che sta facendo Musetti. Sta facendo il mio percorso anche in modo più veloce. Ha fatto meno tornei e vinto con più giocatori forti. Ha un potenziale molto molto alto, sa fare tutto con la palla, ha più variazioni. Come giocatore nel suo complesso, considerando l'aspetto fisico, è meglio di me. Non mi ha sorpreso quello che ha fatto, mi ha sorpreso che l'abbia fatto da un torneo all'altro. Non vedo l'ora di allenarmi con lui e soprattutto giocare contro di lui in un torneo. Vorrei farlo il prima possibile perché è un desiderio non solo nostro, ma dell'Italia. Sarebbe una bellissima cosa per il tennis mondiale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche