Sinner come Del Piero, l'allenamento dei campioni. VIDEO

l'aneddoto
©Getty

Un aneddoto raccontato a Sky da Heribert Mayr, uno dei primi coach di Sinner, accomuna il fenomeno del tennis a un mito del calcio italiano come Del Piero. Entrambi, da bambini, cercavano di colpire l'interruttore della luce con una pallina da tennis per affinare tecnica e precisione. Alex usando il piede, Jannik la racchetta. Domani, alle ore 19 (diretta Sky Sport Arena e al termine della MotoGP anche su Sky Sport Uno), Sinner affronterà il polacco Hubert Hurkacz nella finale di Miami

SINNER-HURKACZ LIVE

La precisione, nello sport, è un dettaglio che fa la differenza. Un dettaglio che spesso accomuna i grandi campioni. Ricordate i gol alla Del Piero? Beh, Alex non la metteva all'incrocio per caso. C'è dietro un lavoro mosso dalla passione, che va ricercato nell'infanzia del numero 10 entrato nella leggenda del calcio italiano: quando era piccolo, Del Piero provava e riprovava maniacalmente i tiri alla Platini, cercando di emulare "Le Roi" nel salotto di casa, calciando una pallina da tennis a effetto con l'interno del piede destro, scavalcando il divano per colpire l'interruttore della luce.

LIVE SU sKY

Sinner-Hurkacz, la finale di Miami domenica alle 19

Un allenamento specifico che lo accomuna al fenomeno del tennis italiano Sinner. Il piccolo Jannik - come racconta Heribert Mayr che ne è stato il coach dai 7 ai 14 anni - quando tornava a casa dagli allenamenti non poteva fare a meno di misurarsi con "la prova dell'interruttore". Racchetta in mano, cercava di accendere e spegnere la luce colpendo l'interruttore. Quella luce, oggi, l'ha accesa in tutti noi italiani che facciamo il tifo per lui.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.