ATP Tour, un super finale tutto da vivere su Sky. Da oggi fino alle Finals, senza soste

tennis
©Getty

Da oggi su Sky Sport torna il grande tennis (al via l'Atp di Metz), con un torneo a settimana fino alle ATP Finals di novembre, per la prima volta in Italia (e su Sky)

ATP 250 METZ, 3 AZZURRI IN CAMPO. GUIDA TV

Nove settimane, otto tornei, da Metz a Parigi, passando per Sofia, Anversa, Vienna e la California, fino al gran finale tra Milano e Torino.

 

Sono già lontani i giorni in cui agli US Open Daniil Medvedev rovinava i sogni di gloria di Novak Djokovic, infrangendo il soffitto di cristallo che frenava la Next Gen negli Slam. Adesso, si riparte dalla Francia, proprio da Metz, dove da oggi  -live dalle 16 su Sky Sport Tennis- saranno impegnati Sonego, Cecchinato e Mager. Poi si andrà verso il finale di partita, verso le ATP Finals, per la prima volta in Italia, di cui Sky Sport è Official Broadcaster. ATP Finals alle quali potrebbero esserci non uno, ma due padroni di casa: Matteo Berrettini, quasi sicuro di qualificarsi grazie ai punti ottenuti con la finale raggiunta a Wimbledon, e Jannik Sinner, che insegue Casper Ruud, Hubert Hurkacz e Felix Auger-Aliassime nella "race". Non una poltrona per due, ma due posti per quattro pretendenti. Pretendenti tra i quali non figura Rafa Nadal, che ha annunciato di aver già chiuso il 2021.

Tennis su Sky

leggi anche

Atp 250 Metz, tre azzurri in campo. LIVE su Sky

Per Sinner l'operazione rimonta passerà prima di tutto da Sofia, dove difende il titolo e dove potrebbe incrociare sul proprio cammino il suo gemello diverso Lorenzo Musetti. In palio, poi, ci sono i punti pesanti, pesantissimi, nei Masters 1000 di Indian Wells, quest'anno in autunno, e di Parigi Bercy, l'appuntamento in calendario che potrebbe regalare stravolgimenti a un passo dal traguardo. Nel frattempo l'altoatesino sa già di essersi qualificato per le Next Gen ATP Finals, torneo che ha vinto nel 2019. Come lui, sono sicuri di un posto a Milano anche Auger Aliassime, Korda e il nuovo fenomeno spagnolo Alcaraz.

 

Sempre tra Indian Wells e Parigi Bercy, capiremo se Djokovic avrà superato quel trauma chiamato "Calendar Grand Slam" soltanto sfiorato e se Medvedev ha ancora benzina nelle gambe per il bis dopo il trionfo alle ATP Finals di un anno fa. Attendiamo un ritorno alle coordinate giuste di Tsitsipas dopo gli ultimi mesi a singhiozzo, mentre Rublev e Berrettini sono a caccia del primo trionfo in un Masters 1000 dopo le finali perse a Montecarlo, Madrid e Cincinnati.

 

Un super finale di stagione tutto da vivere su Sky, senza un attimo di respiro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche