Italvolley maschile, De Giorgi è il nuovo Ct: "Emozionato come alla prima convocazione"

Volley

"Sono emozionato come quando fui convocato per la prima volta con la maglia azzurra", le prime parole del nuovo ct della nazionale che prenderà il posto di Blengini dopo Tokyo. Conferma invece per Davide Mazzanti alla guida del femminile

Ferdinando De Giorgi è il nuovo ct della nazionale di volley maschile, ma solo a partire dal 1 luglio. Il tecnico di Squinzano subentrerà infatti alla guida dell'Italvolley solo dopo i Giochi olimpici di Tokyo 2020 in programma dal 23 luglio all'8 agosto. L'annuncio della federvolley è avvenuto durante la presentazione delle due squadre azzurre, maschile e femminile, per i Giochi.

 

Per questo, fino alla fine dell'attività olimpica, la responsabilità tecnica di Zaytsev e compagni resterà esclusivamente in capo all'attuale coach Gianlorenzo Blengini. Il nuovo corso di De Giorgi sarà funzionale alle Olimpiadi di Parigi 2024 e inizierà dai prossimi campionati europei dall'1 al 19 settembre“E’ una situazione sicuramente anomala- ha spiegato a Sky Sport 24 il neo allenatore azzurro- era corretto che Blengini portasse la squadra all’Olimpiade. Importante in questo momento è avere buon senso”. 

 

Confermato anche per il prossimo quadriennio olimpico Davide Mazzanti alla guida della femminile. "Per me oggi è il giorno del grazie - ha specificato Mazzanti - sono cresciuto in federazione e grazie alla federazione. Questo mi rende ancora già motivato per quello che ho fatto e quello che dovrò fare". 

Italia candidata per Europei volley maschile del 2023

La Fipav ha candidato l'Italia a ospitare in casa le fasi finali degli Europei di pallavolo

maschile del 2023, oltre al girone di qualificazione degli Azzurri: "Sarebbe un'occasione - ha specificato il presidente federale Giuseppe Manfredi alla conferenza stampa di annuncio dei ct azzurri per il prossimo quadriennio olimpico - per riportare l'entusiasmo della Nazionale nei nostri palazzetti. L'Europeo qualifica alle Olimpiadi le prime due qualificate. Sarebbe una grandissima occasione, penso ci siano buone possibilita' per l'Italia ma dobbiamo attendere l'ufficialità della Cev".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche