Caricamento in corso...
28 aprile 2017

Duello Joshua-Klitschko: generazioni a confronto

print-icon
Anthony Joshua e Wladimir Klitschko

Anthony Joshua e Wladimir Klitschko si sfidano sabato davanti ai 90000 di Wembley (Getty)

Sabato su Fox Sports Plus appuntamento tra due numeri 1 per una delle sfide più attese del mondo della boxe, che avrà come scenario lo stadio di Wembley

di Mario Giambuzzi

E' la sfida dell'anno, quella che non si può proprio perdere. Il Mondiale dei massimi tra l'inglese Anthony Joshua e l'ucraino Wladimir Klitschko ci fa tornare con la memoria alle mega sfide della regina delle categorie, quelle che hanno fatto la storia della nobile arte. Conta relativamente che in palio ci siano le cinture IBF e WBA, questo è senza dubbio il vero mondiale dei pesi massimi.

E infatti si combatte sul ring installato sul prato dello stadio calcistico di Wembley, davanti a 90.000 spettatori, un pubblico da super evento. Negli Stati Uniti la sfida sarà trasmessa in diretta PPV sia dalla HBO sia da Showtime, le due pay-tv che monopolizzano la grande boxe: è successo solo altre due volte, nel 2002 per Lewis-Tyson e nel 2015 per Mayweather-Pacquiao.

I due colossi, inoltre, dovrebbero intascare circa 15 milioni di sterline a testa, comprese le percentuali della Pay-per-view, dati che non mentono, si parlerà di questo match per molti anni. E' anche una battaglia generazionale: Joshua ha 27 anni ed è il presente ed il futuro dei pesi massimi; Klitschko ne ha 14 più del rivale, ha dominato per oltre un decennio la categoria insieme al fratello Vitali, attuale sindaco di Kiev, ma spera di tornare sul tetto del mondo, conquistando per la terza volta il mondiale. La prepotenza atletica dell’inglese contro l’esperienza dell’ucraino, una combinazione che spesso ha regalato grandi emozioni.

Entrambi i pugili hanno vinto la medaglia d'oro olimpica dei supermassimi, Wladimir ad Atlanta ’96, Anthony a Londra 2012 in finale contro Roberto Cammarelle, un verdetto casalingo e contestato. Da professionisti hanno continuato a vincere, inanellando un KO dietro l'altro.

ANTHONY JOSHUA "AJ"   
         WLADIMIR KLITSCHKO "DR STEELHAMMER"    
WATFORD-ENG                   KIEV-UKR
27 ETA' 41
2013 DEBUTTO PRO     1996
1,98 ALTEZZA 1,98
113 PESO 109
18 VITTORIE 64
18 KO 53
100 %KO 78
0 SCONFITTE 4
44 RIPRESE 358
3 MONDIALI 28

 

Joshua ha disputato 18 incontri, vincendoli tutti prima del limite. Ha conquistato la corona IBF un anno fa contro lo statunitense Martin, difendendola contro altri due colossi a stelle e strisce, Breazeale e Molina.

Wladimir Klitschko è invece diventato campione WBO nel lontano 2000, contro Chris Byrd, difendendo il titolo cinque volte prima di lasciarlo a sorpresa nelle mani del sudafricano Sanders. Dopo aver fallito nel 2004 la riconquista contro Brewster, nel 2006 ha battuto nuovamente Byrd, impossessandosi della cintura IBF, difesa con successo ben 18 volte, fino alla sconfitta ai punti contro Tyson Fury del 2015. In questi 10 anni scarsi di secondo regno Klitschko ha aggiunto alla sua collezione di corone iridate anche quelle WBO e WBA; in totale il campione di Kiev ha disputato addirittura 28 mondiali! Il suo impressionante palmares conta 64 vittorie, ben 53 KO e 4 sconfitte, 3 prima del limite.

I bookmaker danno favorito Joshua, dal quale molti si aspettano ancora un successo per KO. Il gigante di Watford ha davvero la dinamite nei colpi, ma non ha mai affrontato un avversario forte ed esperto come Klitschko. Vedremo quanto si faranno sentire i 17 mesi di lontananza dal ring del vecchio campione, che però assicura di essere in grandi condizioni. Tra i pesi massimi anche un solo colpo può stravolgere un match, quindi la certezza è una sola: non perdete questa grande sfida, ne varrà la pena, garantito!

Tutti i siti Sky