Caricamento in corso...
14 maggio 2017

Ligue 1, Monaco ufficiosamente Campione di Francia

print-icon
mba

La squadra eliminata in semifinale di Champions dalla Juve "si consola" con il titolo nazionale più ambito: l'enorme divario dal Psg nella differenza reti

Il Monaco ha battuto 4-0 il Lille, mantenendo il vantaggio di 3 punti sul Psg, che a sua volta ha avuto vita facile nella trasferta a Saint-Etienne (0-5). Il distacco dalla squadra della capitale ha portato la formazione del Principato a festeggiare su Twitter: "ufficiosamente campioni", il tweet del club, perché mentre al Psg manca una sola partita, i monegaschi hanno ancora due gare da giocare (mercoledì c'è il recupero della 31^ giornata, proprio con il St Etienne). E pure se le perdessero entrambe, il successo del Psg contro il Caen, sabato 20 maggio, non basterebbe agli uomini di Emery: in Francia infatti a parità di punti in classifica conta la differenza reti, ma servirebbero risultati da Guinness dei primati per far rimangiare al Monaco quanto twittato.


La squadra di Jardim, nel conteggio della differenza reti è infatti a +17 dal Psg. Ammesso anche che il Psg batta 10-0 il Caen, il Monaco dovrebbe perdere entrambe le gare rimanenti con un passivo di 8 gol. Considerando che la media dei gol subiti dalla squadra di Jardim nelle 36 partite disputate in Ligue1 è di 0,8 a partita, stiamo entrando nel campo dell'impossibile.
 

Monaco-Lille 4-0

7' e 68' Falcao, 45' Bernardo Silva, 88' aut. J. Alonso

 

St. Etienne-Psg 0-5

2' e 67' Cavani, 38' e 78' Lucas Moura, 90' Draxler

 

I VIDEO DI CALCIO ESTERO

Tutti i siti Sky