Caricamento in corso...
05 aprile 2017

Lazio, entusiasmo da finale: che festa a Formello!

print-icon

La squadra di Inzaghi è stata accolta da circa 200 tifosi che hanno festeggiato con bandiere, sciarpe e cori. Grande entusiasmo per i biancocelesti dopo la qualificazione ottenuta ai danni della Roma. La Lazio giocherà la nona finale di Coppa Italia della sua storia

Sconfitta più dolce non poteva esserci. La Lazio perde per 3-2 il derby contro la Roma ma ottiene la qualificazione alla finale di Coppa Italia. Fondamentale il 2-0 nella gara d’andata, firmato da Milinkovic-Savic e Ciro Immobile. Gara di ritorno, stessi protagonisti: sempre il centrocampista serbo e l’attaccante della Nazionale italiana hanno segnato le reti decisive, che hanno permesso a Simone Inzaghi di eliminare Spalletti e volare in finale.

Formello in festa – Entusiasmo alle stelle in casa biancoceleste, per questa formazione che continua a sorprendere: quarto posto in campionato e finale di Coppa Italia. I tifosi hanno accompagnato la squadra dalla Curva Nord per tutta la partita di ieri, per poi ricevere il saluto dei calciatori al triplice fischio. E, dopo la gara, è partita la grande festa a Formello, quartier generale della Lazio. Circa 200 tifosi hanno accolto il pullman della squadra, con bandiere, sciarpe e cori. L’entusiasmo contagioso di un pubblico che ha vissuto una notte da sogno, ottenendo la qualificazione proprio contro i rivali giallorossi.

Nona finale – La Lazio conferma quindi la tradizione favorevole in Coppa Italia, tornando in finale due anni dopo la sconfitta contro la Juventus di Allegri (2-1 ai supplementari per i bianconeri). Quattro anni fa, invece, l’ultimo trionfo, proprio contro la Roma, grazie al famoso gol di Lulic. Ma la finale che la Lazio ha conquistato dopo il doppio derby con i giallorossi, è la nona nella storia del club biancoceleste. Che ora insegue il settimo trionfo, per raggiungere l’Inter al terzo posto nell’albo d’oro dopo Juventus e Roma. Sei finali vinte nelle otto precedenti (1958, 1998, 2000, 2004, 2009, 2013) e due perse (1961, 2015). Ora la nona conquistata, si attende soltanto la sfidante che uscirà stasera nella partita tra Napoli e Juventus allo stadio San Paolo. Ma la Lazio ora si gode la grande qualificazione ottenuta nel derby contro la Roma, con l’entusiasmo dei propri tifosi. E questa notte è stata festa grande a Formello.

La festa negli spogliatoi

Serie A 2016-2017: gli highlights

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky