Caricamento in corso...
17 giugno 2017

Il Parma batte l'Alessandria 2-0 e torna in Serie B

print-icon
par

La squadra di D'Aversa si aggiudica la finale dei playoff di Lega Pro contro i grigi piemontesi. Parma in rete una volta per tempo: al 12' segna Scavone, al 67' Nocciolini. Popolo gialloblu in festa. L'Alessandria fallisce ancora una volta la promozione

RIVIVI PARMA-ALESSANDRIA

PARMA-ALESSANDRIA 2-0

12' Scavone, 67' Nocciolini

Il Parma va in B, è finito il sogno dell'Alessandria. I gialloblu tornano nel calcio che conta dopo un purgatorio durato due anni battendo nella finale dei playoff di Lega Pro i Grigi di Pillon. Con un caldo torrido si è giocato al Franchi di Firenze una partita maschia. L'ha spuntata l'esperienza e la maggiore lucidità del Parma che, con un gol per tempo, ha conquistato l'ultimo posto valido per la serie B.

Quanto alle scelte dei due allenatori, Pillon ha preferito sostituire lo squalificato Bocalon con Fischnaller scegliendo, poi, Barlocco sulla corsia di sinistra a Manfrin. Per D'Aversa spazio a centrocampo al recuperato Scozzarella con Scavone a supporto. In avanti Calaiò, Baraye e Nocciolini. Partenza lanciata per l'Alessandria che crea con Gonzalez la prima palla gol del match ma l'argentino sbaglia clamorosamente l'assist che avrebbe mandato Fischnaller a tu per tu con Frattali. Scampata la paura, il Parma risponde e si affida al suo uomo di maggiore qualità: Calaiò elude l'intervento di Gozzi mette al centro un pallone d'oro per Scavone che deve solo spingere, di testa, in rete.

L'Alessandria subisce il colpo, soffre la pressione del Parma e non riesce a creare gioco. Le occasioni mancano, anzi è il Parma a rendersi pericoloso dalle parti di Vannucchi che con un paio di interventi sventa il raddoppio gialloblù. Il time-out di metà primo tempo indica, soprattutto, le estreme condizioni meteo in cui si è giocato. La prima frazione termina senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa l'Alessandria sembra rivitalizzata, tiene in mano il gioco, e prova a ripetizione a impensierire Frattali. Un paio di tentativi dalla distanza non andati a buon fine e un'occasione per Gonzalez che anticipa Frattali ma poi non riesce a servire un compagno. Proprio nel momento migliore dei Grigi il Parma colpisce in contropiede. Dalla destra la palla entra in area, Nocciolini ci crede, va a contrasto con Vannucchi e con un fortunato rimpallo mette dentro il gol del 2-0. Pillon prova a giocarsi le carte Iocolano ed Evacuo, D'Aversa inserisce Coly per rinforzare la difesa.

La stanchezza nel finale di gara si fa sentire e agevola la squadra che deve gestire il match. L'Alessandria prova a gettare il cuore oltre l'ostacolo ma non basta. Vince il Parma che festeggia la promozione, ai Grigi piemontesi il rammarico per essere arrivati sia nella regular season sia nei playoff all'ultimo match senza riuscire a guadagnare una promozione in B che manca da 42 anni.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky