Caricamento in corso...
08 giugno 2017

Mondiali Under 20: Italia, sogno finito. L'Inghilterra va in finale

print-icon

La squadra di Evani gioca un gran primo tempo e va in vantaggio con Orsolini. Nella ripresa il crollo degli Azzurri: segnano Solanke (doppietta) e Lookman. Gli inglesi vincono 3-1 e giocheranno la finale con il Venezuela. Per l'Italia finalina con l'Uruguay

RIVIVI IL LIVE DI ITALIA-INGHILTERRA UNDER 20

ITALIA-INGHILTERRA 1-3

3' Orsolini, 65' e 87' Solanke, 77' Lookman

Che sarebbe stata complicata lo si sapeva sin dalla vigilia. Che potessimo mettere in difficoltà la talentuosa Inghilterra era una speranza diventata poi realtà. L'Italia è durata un'ora, ha messo sovente in difficoltà la nazionale di Simpson, è passata in vantaggio ma poi, complice anche un po' di stanchezza, non è riuscita a gestire il vantaggio. La squadra di Evani perde con onore al cospetto di una grande formazione. L'Italia ha messo in mostra i suoi talenti e ha dimostrato di poter competere, a livello giovanile, con tutte le migliori nazionali al mondo.

Orsolini miglior bomber azzurro nel Mondiale U20

Scelte confermate alla vigilia per Chicco Evani: tutti gli uomini migliori in campo. L'Inghilterra parte con il piglio della grande squadra, pressione ultra offensiva e buon palleggio. Ma l'Italia passa alla prima occasione. Recupero palla a centrocampo con trasnsizione positiva di Mandragora, la palla finisce a Favilli che la protegge e la serve con i giri contati sul taglio di Orsolini che, a giro, di sinitro batte Woodman con un tiro imparabile. L'Inghilterra colpita nell'orgoglio prova la reazione ma di fronte si trova il muro azzurro ben coordinato da Mandragora davanti alla difesa e da una super prestazione di Romagna. Mentre la squadra di Simpson non trova spazio, gli Azzurri si fanno apprezzare per l'ottima qualità nel palleggio. La squadra di Evani costruisce da dietro, trova facilità nel possesso e prova in un paio di circostanze ancora ad affacciarsi dalle parti di Woodman. Il primo tempo si conclude senza ulteriori sussulti e con la gara sbloccata dalla rete di Orsolini, che segna nella quinta partita consecutiva e supera Pellé nella classifica dei bomber azzurri di sempre nel Mondiale Under 20.

Inglesi micidiali nel secondo tempo

Nella ripresa, però, l'Inghilterra cambia marcia. La mossa di Simpson è l'ingresso di Ojo, esterno offensivo del Liverpool. Il nigeriano naturalizzato inglese accende immediatamente la partita: calcia a ripetizione, un po' di imprecisione e Zaccagno gli negano il gol. L'Italia soffre la pressione inglese, non riesce più a palleggiare con la tranquillità del primo tempo e subisce costantemente l'iniziativa. Zaccagno salva di piede la prima volta, ma poi capitola: devia un cross dalla destra sui piedi di Solanke che mette dentro il gol del pari. Gli Azzurri sono visibilmenti alle corde, senza idee e soprattutto senza fiato (si paga lo sforzo con lo Zambia) e l'Inghilterra ne approfitta. Ancora una palla dalla destra, ancora una mischia dalla quale spunta Lookman e porta avanti gli inglesi ribaltando la situazione di svantaggio.

Italia fuori a testa alta

Sotto di un gol, Evani prova a giocarsi le ultime carte. Dentro Vido e fuori Vitale, ma la squadra di Simpson è in netto controllo e non rischia più nulla fino alla fine, anzi Solanke mette al sicuro il risultato segnando la sua doppietta personale con un tiro da fuori. Termina 3-1, gli Azzurri accarezzano il sogno per quasi due terzi di gara. Italia alla finalina con l'Uruguay a testa alta, sarà l'Inghilterra a sfidare il Venezuela per il titolo di campione del mondo.

QUALIFICAZIONI FIFA 2018 - I GOL

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky