Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Palermo, cessione a un passo: registrata la società di Baccaglini

print-icon
bac

Paul Baccaglini insieme alla compagna Thais Souza Wiggers (foto getty)

Paul Baccaglini è diventato titolare del 75% della YW & F Global Limited, la società indicata lo scorso 19 aprile dallo stesso Baccaglini per accreditare la somma stanziata dalla banca advisor che sta garantendo l'operazione per la cessione del club rosanero

La cessione del Palermo è sempre più vicina. La YW & F Global Limited da ieri figura nel registro delle imprese del Regno Unito. Titolare del 75% delle quote è Paul Mario Baccaglini. Un passaggio formale, ma estremamente importante, questo, che potrebbe significare che l'ex Iena e Zamparini sono davvero molto vicini alla chiusura della trattativa per la cessione del Palermo. La YW & F Global Limited (che significa Young, Wild and Free cioè giovane, selvaggio e libero) è la società indicata lo scorso 19 aprile, attraverso un comunicato ufficiale, dallo stesso Baccaglini. Una società di scopo, cioè una società creata ad hoc per accreditare la somma stanziata dalla banca advisor che sta garantendo l'operazione.

Chiusura entro pochi giorni

I tifosi sperano che questo atto sia il preludio alla fine del tira e molla che prosegue da oltre tre mesi e che ha bloccato tutto: il Palermo a oggi non ha un ds, né un allenatore (se si esclude Bortoluzzi, il cui contratto scadrà a fine mese). Di sicuro la vicenda è agli sgoccioli: se non si chiude entro pochi giorni, si rompe, e in questo caso tutto resterebbe in mano a Zamparini. La sensazione generale comunque è che a breve arriverà la comunicazione ufficiale della cessione del club. Di conseguenza Baccaglini presto sarà anche il patron del Palermo, oltre che il presidente.

SERIE A - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky