Caricamento in corso...
17 luglio 2017

Kalinic, ancora 48 ore di permesso: La Fiorentina: "Poi ci tuteleremo"

print-icon

Una nota della società annuncia la proroga del permesso concesso all'attaccante croato, che per motivi familiari ha lasciato il ritiro di Moena. "Pur sensibili ai disagi dei propri tesserati, valuteremo quanto necessario per la tutela degli interessi del cub e della squadra", aggiunge il club

Kalinic-Fiorentina, ancora 48 ore. Sembra il titolo di un vecchio film e invece è il senso del comunicato pubblicato dalla Fiorentina sul proprio sito internet. Al 29enne attaccante croato era stato concesso lo scorso 13 luglio un permesso per lasciare il ritiro di Moena per problemi familiari.

Il permesso sarebbe dovuto scadere oggi, ma la nota della società annuncia che "il club ha deciso di concedere ulteriori 48 ore per dargli modo di risolvere, in via definitiva, la sua situazione familiare" .

In comunicato si chiude sottolineando che la società "pur sensibile ai disagi dei propri tesserati, valuterà quanto necessario per la tutela degli interessi del cub e della squadra".

Tutti i video di mercato