Caricamento in corso...
13 luglio 2017

Kalinic lascia il ritiro della Fiorentina: “Motivi familiari”

print-icon

La società ha comunicato che l’attaccante croato ha lasciato il ritiro di Moena a causa di motivi familiari, ma non è da escludere una possibile accelerazione nella trattativa che potrebbe portarlo nelle prossime ore al Milan

Nikola Kalinic ha lasciato nel pomeriggio il ritiro di Moena, dove la Fiorentina sta svolgendo la prima parte della preparazione di questa delicata estate per i viola. Oltre alla proprietà in bilico infatti, il neo allenatore Stefano Pioli deve far fronte anche alla possibile partenza di diversi pezzi pregiati della squadra toscana. Da settimane ormai va avanti la trattativa tra l’attaccante e il Milan che ha messo gli occhi su di lui per rinforzare il reparto offensivo, in alternativa alle piste Belotti e Aubameyang che restano comunque ancora aperte. La Fiorentina ha sottolineato con un comunica ufficiale che la decisione presa da Kalinic è di natura puramente personale: “ACF Fiorentina informa di aver concesso al calciatore Nikola Kalinic la possibilità di lasciare momentaneamente il ritiro di Moena a causa di motivi familiari”. Sembrerebbe infatti che il giocatore stia tornando in Croazia per raggiungere il prima possibile la moglie, ma inevitabilmente questa scelta ha scatenato molte discussioni e speculazioni su una possibile accelerazione nella trattativa con il Milan.