Caricamento in corso...
16 giugno 2017

Calciomercato, dal Portogallo: Ronaldo vuole lasciare il Real

print-icon

Clamoroso dal Portogallo: il quotidiano A Bola ha annunciato l'addio "irrevocabile" del portoghese al Real Madrid. A rilanciare la notizia del malessere del Pallone d'Oro - dovuto alle recenti accuse di frode fiscale - anche Marca. Manchester United, PSG e Cina le possibili destinazioni in caso di separazione

Un lampo a ciel sereno, che fa tremare l’intera Madrid. Cristiano Ronaldo vuole andare via dal Real? È così, almeno secondo quanto riferisce il quotidiano portoghese A Bola, che nell’edizione di venerdì ha lanciato la notizia in prima pagina: “CR7 vuole abbandonare la Spagna. Decisione immediata e irrevocabile”. Una scelta, quella del campione d’Europa con club e nazionale, che sarebbe strettamente legata alla situazione relativa al caso di presunta frode fiscale imputato al campione di Madeira dal fisco spagnolo: Ronaldo avrebbe infatti evaso il fisco per una somma pari a 14.7 milioni di euro. Nonostante la società si sia apertamente schierata a suo favore, la volontà del giocatore, secondo quanto riporta A Bola, sarebbe quella di lasciare il Real Madrid.

Marca rilancia: "CR7 arrabbiato e indignato"

Notizia, quella relativa al possibile addio di Ronaldo, rimbalzata immediatamente anche in Spagna, dove il quotidiano Marca ha subito evidenziato come anche secondo le sue fonti la situazione psicologica del portoghese non sia idilliaca, anzi: “Marca - si legge - assicura che il malessere del Pallone d’Oro è verificato e che Ronaldo sta pensando anche a una decisione drastica dopo la denuncia di frode fiscale. Nella conversazione con i dirigenti del Real, CR7 si è mostrato arrabbiato e indignato per il trattamento ricevuto, visto che aveva intenzione di risolvere i problemi o i possibili errori da lui commessi di persona, procedendo con il pagamento di tutte le imposte arretrate”. Marca sottolinea anche come il Real non sia interessato ad andare contro la volontà del giocatore, ma che la società sia allo stesso tempo intenta a calmare il giocatore, nella speranza di un suo possibile ripensamento.

Le possibili destinazioni

Già sono in corso le valutazioni sulle possibili destinazioni che il portoghese potrebbe scegliere in caso di separazione con il Real Madrid. Sempre secondo Marca, da tempo vicino alle vicende dei Blancos, attualmente solo Manchester United (sarebbe un clamoroso ritorno) e Paris Saint-Germain potrebbero permettersi di acquistare Cristiano Ronaldo, in un operazione che - tutto compreso - potrebbe avvicinarsi a un complessivo di 400 milioni di euro. Da considerare, in più, la possibilità di un assalto da parte di qualche club cinese, che avrebbe disponibilità a sborsare una cifra così importante. Nella lista delle possibili destinazioni, Mundo Deportivo inserisce anche il Manchester City, anche se la presenza di Pep Guardiola raffredda decisamente la pista.

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky