Caricamento in corso...
19 giugno 2017

Calciomercato, il Chelsea vede Conte: rinnovo più vicino, i dettagli

print-icon
Conte, Chelsea

Conte, Chelsea (Getty)

Dopo le tensioni dei giorni scorsi, sembra essere tornato il sereno tra l’allenatore italiano e il Chelsea: incontro positivo e rinnovo di contratto, con adeguamento, più vicino. Nel nuovo accordo non sarebbe presente nessuna clausola di risoluzione

Una vacanza in Liguria per smaltire un po' di stress accumulato al termine di una stagione che lo ha visto trionfare in Premier alla guida del suo Chelsea, qualche giorno di relax anche per provare a riordinare le idee dopo le ultime incomprensioni con la proprietà del club inglese che ne hanno addirittura messo a rischio la permanenza sulla panchina dei Blues. Smartphone comunque rovente e quel desiderio di costruire una squadra ancora più competitiva immutato: incomprensioni sulle stretegie future che hanno portato ad un 'pericoloso' raffreddamento dei rapporto con la dirigenza del club. Una bufera, però, che sembra essere ormai passata. Perché dopo i segnali di schiarita dei giorni scorsi, adesso tra Conte e il Chelsea sembra essere tornato quasi definitivamente il sereno. Nella giornata di domenica, infatti, c’è stato un incontro tra l’allenatore italiano e Marina Granovskaia, direttore generale del Chelsea: colloquio importantissimo, nel quale sono stati mossi dei passi in avanti importanti per la permanenza di Conte in Inghilterra.

I dettagli del nuovo contratto: nessuna clausola di risoluzione

Serenità ritrovata grazie anche al colloquio con Marina Granovskaia e adesso se, come sembra, l’evoluzione della situazione sarà positiva, per Antonio Conte arriverà anche la firma sul nuovo contratto, che prevederà oltre al prolungamento anche un sostanzioso ritocco verso l’alto: 9.5/10 milioni di sterline a stagione, questa il nuovo ingaggio per l’allenatore italiano. Antonio Conte – attualmente a Torino – che in settimana potrebbe incontrare Abramovich per definire tutto: nel nuovo contratto, inoltre, non dovrebbe essere presente nessuna clausola di risoluzione, una decisione comune che sembra aver accontentato le parti. Dopo la burrasca dei giorni scorsi, per Conte adesso sembra davvero essere tornato il sereno.

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky