Caricamento in corso...
22 febbraio 2017

Calciomercato, Milan: Bacca dice no al Tianjin

print-icon

Dopo il no ricevuto da Kalinic, arriva un altro rifiuto per il Tianjin Quanjian: è quello dell'attaccante colombiano del Milan che rifiuta un ingaggio da 12 milioni di euro a stagione. "Voglio portare il Milan in Europa", dice lui ai microfoni di Sky. La squadra di Cannavaro aveva offerto ai rossoneri una cifra attorno ai 30 milioni di euro

"Resto al Milan. C'era una grande offerta dalla Cina, ma voglio portare i rossoneri in Europa. Sono contento e felice e sto lavorando per fare meglio in campo e dare tutto per questa maglia: io voglio riportare il Milan in Europa. Se manca solo il gol? Sì, ma sto lavorando per questo e con la fiducia della società, del mister e dei tifosi sono sicuro che presto arriverà". Con queste parole, rilasciate a Sky Sport 24, Carlos Bacca dice no al Tianjin. Dopo i ripetuti tentativi - per ora andati a vuoto - di strappare il sì a Nikola Kalinic, il club cinese riceve dunque un altro rifiuto da parte di un attaccante che gioca in Serie A. Il colombiano rinuncia in questo modo a una super offerta da 12 milioni all’anno, recapitata al giocatore nelle ultime ore e subito rispedita al mittente. Già ieri il colombiano non sembrava convinto di accettare la corte della squadra di Cannavaro e oggi lo stesso attaccante ha spiegato al nostro Peppe di Stefano quali siano i piani per il suo futuro. Per il Milan era pronta un'offerta da quasi 30 milioni di euro da parte del Tainjin, che ora dovrà spostare le proprie mire su un altro giocatore.

Le parole di Bacca - "Dal primo giorno che mi ha chiamato Galliani per venire qui non ci ho pensato due volte, stavo bene a Siviglia, ma quando mi ha chiamato ero davvero contento. Anche oggi sono felice qui. Sono al 100% al centro del progetto Milan, la società e il mister mi danno fiducia, non sto facendo tanti gol però sto lavorando tanto per cambiare questa situazione, farò di più per la squadra perché se sento la fiducia la situazione cambierà. Europa? E’ il primo obiettivo della squadra e della società”.

Idee chiare - Bacca che ha poi aggiunto: "Come si fa a dire no ai tantissimi soldi cinesi? Si resiste con la testa e con i piedi per terra. I soldi non sono tutto nella vita, prima c’è Dio, poi la mia famiglia: queste sono le cose più importanti di tutte. Il prossimo gol dedicato ai tifosi? Speriamo, sto lavorando per questo. I tifosi si aspettano di più da me e per questo sto lavorando tanto per dare tutto per questa maglia, perché ho sempre fatto gol. Sono contento e felice di restare qui e voglio dare tutto nelle prossime partite. Voglio andare in Europa con questa maglia perché dev'essere una grandissima emozione farlo. Lavoro per questo e per stare sempre meglio".

Milan, Bacca rifiuta il Tianjin. Resterà in rossonero

Cannavaro: "Kalinic mi piace" - Sulla lista del Tianjin, come ormai noto, c'è da tempo anche l'attaccante croato della Fiorentina: "Mi piace molto, è innegabile”, ha ammesso Cannavaro nei giorni scorsi. “Ha delle caratteristiche che sarebbero servite molto al mio gioco, attacca la profondità in modo fantastico, sa tenere palla e anche fare assist. Per me è un giocatore straordinario. Non nascondo di aver fatto una proposta in passato, alla Fiorentina e allo stesso giocatore. Sappiamo tutti che i viola hanno un giocatore in casa molto forte”.

Tainjin, Cannavaro: "Cerco una punta, Kalinic mi piace"

Riecco Montolivo. E De Sciglio può tornare - Nonostante le voci di mercato su Bacca, Montella può avere motivo di sorridere. L'emergenza difensiva potrebbe infatti presto rientrare, visto che Mattia De Sciglio, reduce dall’infortunio rimediato a fine gennaio nella gara contro l’Udinese, è tornato ad allenarsi con il gruppo rossonero. L’esterno azzurro dovrebbe riprendersi il posto dal primo minuto dall’anticipo del 4 marzo contro il Chievo Verona. Ancora allenamenti in palestra, invece, per Alessio Romagnoli. Buone notizie per Montella arrivano anche da Riccardo Montolivo: il capitano rossonero ha infatti cominciato ad allenarsi a Milanello con il pallone, sintomo che il recupero dall'operazione al ginocchio procede spedito.

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky