Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 novembre 2010

Fondo, la Follis terza nella 4X5 km tecnica mista in Svezia

print-icon
fol

Nuova ottima prova, dopo il podio di ieri, per l'azzurra Arianna Follis in Svezia

La Norvegia ha vinto in solitaria la staffetta di apertura della Coppa del mondo di fondo davanti alla Svezia, sul podio come sabato l'azzurra grazie a una volata vincente. Male invece gli uomini nella 4X10 km tecnica mista, 10° e 15° i due quartetti

Sfoglia l'Album degli Sport Invernali

La Norvegia ha vinto in solitaria la staffetta 4x5 chilometri a tecnica mista di apertura della coppa del mondo di fondo 2010/2011. Al secondo posto ha concluso la Svezia a 26"8. Al terzo posto l'Italia a 56"2 grazie alla volata vincente dell'azzurra Arianna Follis sulla tedesca Nicole Fessel. Il quartetto italiano era composto anche da Magda Genuin, Marianna Longa e Silvia Rupil.

Debutto negativo invece per gli staffettisti azzurri nella Coppa del Mondo maschile. A Gaellivare, in Svezia, Valerio Checchi, Ggiorgio Di Centa, Thomas Moriggl e Fulvio Scola si sono piazzati decimi nella 4x10 chilometri a 1'55" dalla Svezia, vincitrice in volata davanti alla Russia, terza con 47" di margine sulla Norvegia. L'altro quartetto azzurro in gara, quello composto da Fabio Pasini, Pietro Piller Cottrer, Roland Clara e David Hofer, si è piazzato quindicesimo con un ritardo di tre minuti.