Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 maggio 2012

Europei: Scozzoli oro nei 100 rana. "La dedico a Dale Oen"

print-icon
fab

Il nuotatore emiliano vince in 1'00"55" e dedica la medaglia al rivale scomparso poche settimane fa . "Dovevo fare tutto bene per vincere con la mia condizione attuale e ci sono riuscito", ha commentato l'azzurro. Bronzo per l'altro italiano Mattia Pesce

Doppia gioia italiana nei 100 rana maschili degli Europei di nuoto in corso a Debrecen (Ungheria). Nella seconda ggiornata di competizioni, Fabio Scozzoli ha conquistato l'oro in 1'00"55: un tempo non eccezionale, ma abbastanza per superare l'ucraino Dymo (1'00"68). Terzo posto e medaglia di bronzo per l'altro italiano Mattia Pesce (1'00"93).

"Ci tengo a dedicare la vittoria a Dale Oen", ha detto l'azzurro ricordando il rivale scomparso il 1° maggio scorso. Nella stessa gara, a Shanghai 2011, Scozzoli fu secondo in 59"42 dietro proprio al norvegese. L'Europeo è solo un tassello nella sua preparazione per l'obiettivo più importante, Londra 2012: "Dovevo fare tutto bene per vincere con la mia condizione attuale e ci sono riuscito", ha commentato il talento di Lugo.

Meno soddisfatto, nonostante la medaglia, Mattia Pesce: "Normalmente una medaglia mi farebbe felice, ma il tempo è davvero troppo alto rispetto a quello che speravo di fare".

Niente medaglia invece per Mirco Di Tora, quinto in 54"78 nella finale dei 100 dorso, vinta da Grigoriadis in 53"86. Nei 200 dorso femminili, ha deluso Alessia Filippi, solo settima in 2'11"20 (la gara è stata vinta dalla francese Castel in 2'08"41). Quinto e settimo posto per Silvia Di Pietro (26"44) e Ilaria Bianchi (26"55) nei 50 farfalla dominati dalla svedese Sjoestroem.

Accedono in finale Federico Turrini (8° tempo nei 200 misti), Chiara Boggiatto (7° tempo nei 100 rana) e la giovane Alice Mizzau (4° tempo nei 100 stile libero).