Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 novembre 2012

La paura è passata, la Vonn lascia l'ospedale di Vail

print-icon
lin

Lindsey Vonn torna a sorridere dopo il ricovero in Colorado

La campionessa americana 28enne, vincitrice di quattro Coppe del Mondo, era stata ricoverata in Colorado lunedì, ufficialmente per dolori addominali ma qualcuno ha parlato di sindrome depressiva. Ora si preparerà agli slalom di Aspen

La sciatrice statunitense Lindsey Vonn ha lasciato ieri l'ospedale di Vail in Colorado, dove era stata ricoverata lunedì a causa, si era detto, di dolori addominali. Lo ha annunciato il suo portavoce Lewis Kay. "Lindsey si sente molto meglio ed è in grado di lasciare l'ospedale - ha detto Kay -. I medici stanno ancora cercando di determinare le cause dell'indisposizione, ma per fortuna Lindsey ha risposto molto bene ai trattamenti", ha aggiunto.

La Vonn era stata ufficialmente ricoverata per dolori addominali, ma secondo alcuni media la motivazione sarebbe un'altra: depressione. La 28enne Vonn, vincitrice di quattro Coppe del Mondo, era sofferente da due settimane, aveva spiegato Kay senza entrare nel merito e a causa del ricovero aveva deciso di saltare lo slalom a Levi in Finlandia sabato scorso per prepararsi meglio al week end ad Aspen, dove sono in programma uno slalom e e uno slalom gigante.