Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 dicembre 2012

Doping, chiesti 4 anni di squalifica per Schwazer

print-icon
ale

Chiesti 4 anni di squalifica per Schwazer, il marciatore trovato positivo a un controllo a sorpresa alla vigilia delle Olimpiadi di Londra

Il massimo della pena. E' quanto stato proposto al Tribunale nazionale antidoping del capo della procura del Coni, Ettore Torri, per l'azzurro trovato positivo a un controllo a sorpresa alla vigilia delle Olimpiadi di Londra

Quattro anni di squalifica per Alex Schwazer, ovvero il massimo della pena, per uso di epo, possesso di testosterone e altre violazioni: e' questa la richiesta al Tribunale nazionale antidoping del capo della procura del Coni, Ettore Torri, per l'azzurro trovato positivo a un controllo a sorpresa alla vigilia delle Olimpiadi di Londra.

La risposta di Schwazer - "Sono sorpreso ed amareggiato dalle richieste della Procura Antidoping che non ha preso in considerazione il comportamento corretto da me tenuto negli anni passati oltre alla mia confessione e collaborazione fattiva con la giustizia sportiva, sin dal momento della positivitĂ ".