Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 marzo 2013

Fenomenale Tina Maze, ancora una vittoria a Garmisch

print-icon
tin

La slovena Tina Maze ha conquistato il 20 podio su 29 gare disputate (Foto Getty)

Nella discesa libera sulle Alpi bavaresi la slovena, già matematicamente vincitrice della Cdm, precede Ross (Usa) e la tedesca Hoefl-Riesch In Norvegia tra gli uomini vince il francese Theaux. Quinto l'azzurro Varettoni

Cannibale Tina Maze. La slovena, che già ha conquistato matematicamente la Coppa del Mondo generale, vince la discesa libera di Garmisch-Partenkirchen in Germania, precedendo la statunitense di origine canadese Laurenne Ross, e la tedesca Maria Hoefl-Riesch. Buona prova per le azzurre. Dodicesima Nadia Fanchini, tredicesima Daniela Merighetti. Per Tina Maze, terza ieri in SuperG, si tratta del ventesimo podio su 29 gare disputate. La slovena è la prima atleta donna ad aver vinto gare in tutte 5 le specialità nella stessa stagione e la prima ad aver superato quota 2000 punti in classifica generale.
Discesa uomini, a Kvitfjell la spunta Theaux -
In Norvegia, nella discesa libera maschile, vince il francese Theaux. Al secondo posto si piazza il padrone di casa Aksel Lund Svindal, mentre sul terzo gradino del podio va l'austriaco Kroell. Ottima prova, in una pista che nel 2006 gli aveva riservato un gravissimo, per Silvano Varettoni. L'azzurro è arrivato quinto, mentre Dominik Paris e Christof Innerhofer si sono classificati nono e decimo.