Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 aprile 2013

Milano City Marathon, Biru ci mette la firma

print-icon
sui

La Maratona di Milano è stata vinta dall'Etiope Worku Biru

Va all'etiope la 13.a edizione: Cronometro bloccato a 2h9'25''. Secondo il connazionale Tefera Gosa Girma (2h9'36''), terzo il kenyano Marius Kipse (2h9'50''). Del Kenya anche la vincitrice della prova femminile, Marius Kipse con il tempo di 2h9'50''

L'etiope Worku Biru è il vincitore della tredicesima edizione della Milano City Marathon. Biru, che ha gareggiato con il pettorale numero 4, ha realizzato un tempo di 2 ore 9 minuti e 25 secondi. Al secondo posto il connazionale Tefera Gosa Girma, pettorale numero 9.  Il suo tempo è stato di 2 ore 9 minuti e 36 secondi. Il terzo posto è invece del kenyano Marius Kipse che con il pettorale numero 8 ha realizzato un tempo di 2 ore 9 minuti e 50 secondi. Ottavo Tommaso Vaccina. L'azzurro ha percorso i suoi 42,195 km in 2h22'1''.

La prova femminile - Tra le donne successo per la kenyana Monica Jepkoeck, che ha chiuso la sua maratona in 2h32'54''. Seconda al traguardo l'etiope Tsehay Adana Desalegn (2h32'55''); dall'Etiopia arriva anche la terza classificata Ababel Brihane Y. (2h33'10''). Ottava l'italiana Claudia Pinna (2h42'09'').

Lo sprint - Si è trattato di un'edizione decisa in entrambe le gare allo sprint finale, grazie anche alle condizioni meteo ideali che hanno permesso ai top runners di esprimersi al meglio nel rush conclusivo, cosa che però non ha consentito di stabilire i nuovi record della gara.