Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 novembre 2013

Golf, il Pga Tour arriva in Cina

print-icon
gra

Il nordirlandese Graeme McDowell in azione a Shanghai (Getty)

Da marzo 2014 nasce il China Tour-Pga Tour Cina Series: le prospettive ed i confini della geografia golfistica mondiale cambiano. E le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 si avvicinano

di Francesca Piantanida

Il Pga Tour sconfina, in Cina. Dall'anno prossimo sarà partner di un nuovo tour composto da 12 tappe da 200.000 dollari di montepremi ciascuna. Da marzo 2014 nasce il China Tour-Pga Tour Cina Series. Ancora da chiarire alcuni dettagli sui criteri di qualificazione e su quanti giocatori avranno accesso al Web.com tour negli Stati Uniti. Non è certo una novità. Il Pga Tour ha già organizzato sistemi simili anche in Canada ed in America Latina sulla falsa riga di quello che è stato fatto in Europa.

Da moltissimi anni lo European Tour ha un calendario di gare globale. Dal 1992 si è espanso negli Emirati Arabi e successivamente in Cina con il Volvo China Open fino alla più recente creazione dell'Hsbc Champions nel 2005. Le prospettive ed i confini della geografia golfistica mondiale cambiano. E le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 si avvicinano. La Cina comincia a far paura anche sui campi da golf!