Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2013

Ligety è un Gigante, si rivede Miller. Super-G alla Gut

print-icon
lig

Ted Ligety vince il gigante di Beaver Creek (Getty)

Nello slalom gigante di Beaver Creek l'americano ha dominato gli avversari staccando di oltre 1" il redivivo Miller. Terzo posto per Hirscher. Nani decimo. Male le ragazze a Lake Louise, quinta la Vonn

Lo slalom gigante di coppa del mondo di Beaver Creek è stato vinto dallo statunitense Ted Ligety in 2.35.77 davanti al connazionale Bode Miller in 2.37.09 ed all'austriaco Marcel Hirscher in 2.37.59. Il ritorno sul podio, proprio negli Usa, di Bode Miller, 36 anni, ha fatto impazzire i tifosi. L'americano - dieci chili in meno dopo un anno di assenza dalla coppa, moglie e figlia al seguito come un qualunque bravo ragazzo made in Usa - non saliva sul podio in gigante dal marzo 2007 quando fu terzo a Lenzerheide, in Svizzera.

L'Italia ha deluso ed è rimasta lontana dal podio. Il migliore, con davvero una buona gara dato l'alto pettorale, è stato Roberto Nani, decimo in 2.39.00. Più indietro Matteo Marsaglia 16.o in 2.39.85, Florian Eisath 21.o in 2.39.98, Davide Simoncelli 26.o in 2.40.41, Max Blardone 27.o in 2.40.55 e Manfred Moelgg in coda come 28.o con il tempo di 2.40.82. La coppa uomini lascia il freddo polare del Nord America e torna in Europa, in Francia, in Val d'Isere: sabato prossimo gigante e domenica slalom speciale.

Non c'è gloria per i colori azzurri neanche nel Super-G donne di Lake Louis. La gara è stata vinta dalla svizzera Lara Gut in 1.22.86. Ha preceduto Tina Weirather del Liechtenstein in 1.22.89, e l'austriaca Anna Fenninger in 1.23.19. La campionessa Usa Lindsey Vonn, nella terza gara dopo quasi un anno di fermo per infortunio, ha sfiorato il podio con un bel 5.o posto in 1.23.71 che l'ha molto soddisfatta in vista delle prossime gare e del suo recupero fisico. Niente podio invece oggi per l'Italia. La migliore azzurra è stata Verena Stuffer, 9.a in 1.23.97. Decisamente più indietro Francesca Marsaglia in 1.25.78, Nadia Fanchini in 1.25.09, Elena Curtoni in 1.25.44, Lisa Agerer in 1.26.61, Camilla Borsotti in 1.26.69. Fuori per errori Elena Fanchini e Daniela Merighetti.