Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 marzo 2014

Kvitfjell, Jansrud vince il Super-G. In ritardo gli azzurri

print-icon
jan

Il norvegese Kjetil Jansrud ha vinto il supergigante di Kvitfjell (Foto Getty)

Il norvegese si è imposto sul tracciato di casa, subito dietro Kueng e Mayer. Quarto Svindal, vincitore nella classifica della disciplina. Male gli italiani: il migliore è Marsaglia, nono. Discesa di Crans Montana: doppietta austriaca, Merighetti 12esima

Con il tempo di 1:31.39 è Kjetil Jansrud a dominare nel Super-G di Kvitfjell, in Norvegia, davanti allo svizzero Patrick Kueng e all'austriaco Matthias Mayer.
Non esaltante la prova degli azzurri, sebbene il tracciato sia stato disegnato da un tecnico degli italiani: il migliore è stato Matteo Marsaglia, nono in 1:32.12. 13esimo Peter Fill, che ha preceduto Werner Heel e Silvano Varettoni, fuori Christof Innerhofer.
Il norvegese Aksel Svindal, oggi quarto, ha vinto anticipatamente la coppa di Super-G dopo aver già conquistato quella di discesa, oltre a consolidare il primato in classifica generale, dove comanda con 1.032 punti davanti allìaustriaco Marcel Hirscher (fermo a 955).

Discesa femminile di Crans Montana, Austria padrona - Sorpresa nella libera in programma in Svizzera: dopo l'oro olimpico di Super-G conquistato ai Giochi di Vancouver, Andrea Fischbacher ritrova la vittoria, questa volta davanti alla connazionale Anna Fenninger e alla slovena Tina Maze.
Anche in questo caso i colori azzurri restano in ombra: la migliore è Daniela Merighetti, che chiude al 12esimo posto.