Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 aprile 2014

Gran Prix di Mesa, Phelps è tornato: secondo dietro Lochte

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

A più di 20 mesi dalla decisione di ritirarsi, lo Squalo ha gareggiato nella finale dei 100 farfalla e si è dovuto arrendere a Ryan Lochte, nuotando in 52"13: un crono decisamente buono che gli vale la qualificazione ai Trials Usa

Uno dei ritorni più importanti nella storia dello sport. Protagonista il più forte nuotatore di sempre Michael Phelps (18 ori olimpici). A più di 20 mesi dalla decisione di ritirarsi, subito dopo le Olimpiadi di Londra, Phelps è tornato in una gara ufficiale.
Al Gran Prix di Mesa, in Arizona, ha scelto come prima gara per il ritorno i suoi amati 100 farfalla in cui ha vinto 3 ori olimpici consecutivi (Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012). In batteria ha fatto capire di essere un Phelps in forma nuotando in 52"84.
In finale si è dovuto arrendere al grande amico e rivale di sempre Ryan Lochte che ha vinto in 51'93". Phelps è arrivato secondo in 52"13, un crono decisamente buono che gli vale la qualificazione ai Trials Usa. Lo Squalo scenderà ancora in acqua oggi e domani nei 50 farfalla e nei 50 stile libero, che non sono propriamente le "sue" gare. Ma questi 100 farfalla nuotati bastano per dire: Phelps è tornato. Veloce, sorridente. E con le Olimpiadi di Rio nel mirino.