Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 ottobre 2014

Sci, a Soelden trionfa Hirscher. Simoncelli sesto

print-icon
hir

Marcel Hirscher vince a Soelden il gigante inaugurale

Il gigante di apertura della stagione di coppa del mondo uomini 2014-15 è stato vinto dall'austriaco davanti al tedesco Dopfer e al francese Pinturault. Nono si piazza l'altro azzurro, Nani

Lo slalom gigante di Coppa del mondo di Soelden, gara di apertura della stagione di coppa del mondo uomini 2014/15, è stato vinto dall'austriaco Marcel Hirscher in 2.28.09. Seguono il tedesco Fritz Dopfer in 2.29.67 e il francese Alexis Pinturault in 2.30.15. L'americano Ted Ligety, vincitore delle ultime tre edizioni di Soelden e 2° dopo la prima manche, ha chiuso al 10° posto per un errore sul piano finale di gara. Miglior azzurro è stato il veterano trentino Davide Simoncelli, che era 14° dopo la prima manche, arrivato 6° in 2.30.38 mentre Roberto Nani è finito 9° in 2.31.09.

Buona prova del veterano altoatesino Florian Eisath, entrato in squadra solo grazie all'assenza per infortunio di Manfred Moelgg, che con il pettorale 52 ha chiuso 13° in 2,31.39. Ultimo azzurro Giovanni Borsotti 18° in 2.31.99. Fuori per un errore Luca De Aliprandini. La coppa del mondo riprenderà il 15 e 16 novembre a Levi, nel nord della Finlandia, oltre il Circolo polare artico, con uno slalom speciale donne e uno uomini.

Nella prima manche gli azzurri, guidati per la prima volta dal nuovo allenatore Raimund Plancker che aveva anche tracciato la manche, piazzavano come migliore Roberto Nani, 7° in 1.15.70. Fuori, invece, Max Blardone.

Non partecipavano a questa gara l'azzurro Manfred Moelgg e il norvegese Aksel Svindal, entrambi infortunati al tendine d'Achille, con il rischio di non gareggiare per tutta la stagione. Assenti momentanei per postumi di infortuni anche l'americano Bode Miller ed il tedesco Felix Neureuther.