Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 ottobre 2014

Nuoto: la Caf riduce a 8 mesi la squalifica a Malagò

print-icon
gio

Giovanni Malago (Getty)

La Commissione d'appello federale ha deciso di dimezzare l'inibizione al presidente del Coni, colpito dalla disciplinare per alcune sue frasi su "doppie fatturazioni della Fin" quando era il numero 1 dell'Aniene

La Commissione d’appello federale della Federnuoto (presidente Pier Salvatore Maruccio, Massimo Bevere e Daniela De Tommaso) ha ridotto da sedici a otto mesi la squalifica comminata dalla disciplinare Fin al presidente del Coni Giovanni Malagò. Malagò era stato inibito da ogni attività sociale e federale per alcune sue frasi su presunte "doppie fatturazioni" della Fin, quando era il numero 1 della Canottieri Aniene lo scorso 29 settembre scorso. Presenti all’udienza gli avvocati di Malagò Guido Valori e Alberto Angeletti.