Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 novembre 2014

Slalom a Levi, vince la Maze. Dodicesima l'azzurra Moelgg

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

In Finlandia la slovena domina lo slalom speciale di Coppa del mondo in 1'55"15, davanti alla svedese Frida Hansdotter in 1'55"49 e all'austriaca Kathrin Zettel in 1.55.67. L'italiana era 27.a nella prima manche

Lo slalom speciale donne di Levi, il primo della Coppa del mondo 2014-15, è stato vinto dalla slovena Tina Maze in 1'55"15, davanti alla svedese Frida Hansdotter in 1'55"49 e all'austriaca Kathrin Zettel in 1.55.67.

Le italiane - Miglior azzurra, con segnali finalmente positivi nella disciplina in cui l'Italia è più debole, è stata con un gran recupero la veterana Manuela Moelgg che ha chiuso 12/a in 1'57"47: aveva un numero di pettorale alto, il 52, e si era piazzata  27/a nella prima manche. In 15/a posizione, in 1'57"56, c'e' poi la giovane Sarah Pardeller seguita al 20/o posto dalla trentina Chiara Costazza in 1'57"98.

La delusione - La statunitense Mikaela Shiffrin, grande favorita della vigilia, ha chiuso una gara non all'altezza delle aspettative solo 11/a, condizionata probabilmente dal jet lag per essere arrivata a Levi dagli Usa solo all'antivigilia della competizione. Domenica tocca allo slalom speciale uomini. Prima manche alle 10 e seconda alle 13.