Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 gennaio 2015

Slalom, azzure tutte fuori. Vince la svedese Hansdotter

print-icon
fri

Frida Hansdotter ha vinto lo slalom speciale a Flachau in 1.49.59 (Getty)

Niente da fare per le italiane che a Flachau nella manche decisiva non entrano in classifica. Ha vinto la svedese, davanti a Tina Maze e all'americana Shiffrin

La svedese Frida Hansdotter già al comando dopo la prima manche, ha vinto lo slalom speciale di coppa del mondo femminile di sci alpino a Flachau in 1.49.59. Primo posto in classifica di disciplina e secondo successo in carriera davanti alla slovena Tina Maze, sola in testa alla classifica generale, e alla statunitense Mikaela Shiffrin.


Nessuna azzurra in classifica - Peggio di così non poteva andare per l'Italia lo slalom di Flachau. Nella prima manche, su un tracciato non difficile ma con una serie di gobbette si erano classificate solo Chiara Costazza e Federica Brignone. Ma la prima era 24ma dopo un erroraccio e la seconda, essendo sostanzialmente una gigantista  era 26ma. Tutte le altre erano volate via o finite fuori tempo. Nella manche decisiva, con un fondo reso duro dall'abbassamento delle temperature, le due azzurre superstiti sono comunque finite fuori.

Cortina - La coppa del mondo delle ragazze ora si trasferisce in Italia, a Cortina d'Ampezzo: venerdì discesa recupero di quella non disputata a Bad Kleinkirchheim; sabato e domenica discesa e  supergigante secondo programma originario. Sono tre gare veloci, con la statunitense Lindsey Vonn che avrà opportunità per eguagliare e, magari, superare il record storico di 62 vittorie in coppa detenuto dalla leggendaria austriaca Annemarie Moser-Proell.