Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 aprile 2015

Nuoto, record mondiale per Peaty: 57.92 secondi nei 100 rana

print-icon
pea

Adam Peaty è sceso sotto i 58 secondi nei 100 rana

Ai campionati nazionali britannici di nuoto, clamoroso record del mondo nei 100 rana per il ventenne Adam Peaty, ha polverizzato il precedente primato del sudafricano Van den Burgh, risalente alle Olimpiadi di Londra

Peaty ha abbassato il record di 54 centesimi ed è il primo uomo al mondo ad abbattere la barriera dei 58 secondi. Il record precedente era del sudafricano Van den Burgh e risaliva alle Olimpiadi di Londra. Il clamoroso tempo è statao coperto ai campionati nazionali britannici di nuoto nei 100 rana.




Peaty detiene già il record sui 50, stabilito lo scorso anno, quando ha tuonato sul palcoscenico internazionale con sei titoli europei e del Commonwealth. "Non ci posso credere - ha commenttao il giovane britannico - la folla mi ha sostenuto soprattutto negli ultimi 50 metri quelli più dolorosi da mantenere alla stessa velocità. E' una corsia magica, ( nella stessa fu segnato il record precedente durante l'Olimpiade di Londra) - continua Peaty, sapevo di poter andare vicino al 58 secondi, m addirittura scendere sotto non me lo aspettavo".