Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 luglio 2015

Mondiali, sincro misto Minisini-Perrupato: è bronzo

print-icon
min

Minisini-Perrupato, coppia di bronzo in Russia (Getty)

Ancora una medaglia per il nuoto sincronizzato azzurro ai mondiali di Kazan. Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato hanno vinto il bronzo nel duo misto libero. Azzurri del nuoto quarti (con giallo) nella 5 Km a squadre di fondo. Setterosa ai quarti

Nuoto sincronizzato, Italia di bronzo nel duo misto libero - Ancora una medaglia per il nuoto sincronizzato azzurro ai mondiali di Kazan. Giorgio Minisini e
Mariangela Perrupato hanno vinto il bronzo nel duo misto libero. Per Minisini è la seconda medaglia dopo il bronzo conquistato nel duo misto tecnico in coppia con Manila Flamini. La gara è stata vinta dalla Russia, argento agli Stati Uniti.
Delusione e mistero finale per l’Italia nel nuoto di fondo, il Team Event 5 Km- Per l’Italia è un quarto posto molto amaro per come si è sviluppato l’arrivo: al traguardo l’Italia è convinta di aver chiuso terza con tanto di medaglia. Il Team Event è a squadre, ogni nazione schiera tre atleti che partono distanziati 30 secondi tra di loro. I tre azzurri, Simone Ercoli, Rachele Bruni e Federico Vanelli, partono 19esimi. Prima di loro però parte il Brasile che recupera agli azzurri 36 secondi.

Al traguardo per un errore del sistema di cronometraggio, all’Italia viene assegnata la medaglia di bronzo e dalla classifica ufficiale sparisce il Brasile. Seguono lunghi minuti di attesa, con qualche imbarazzo da parte degli organizzatori, e alla fine il mistero viene chiarito. Nella classifica ricompare il Brasile che è argento ex-aequo con l’Olanda. L’oro va alla Germania. Per l’Italia è il secondo quarto posto a Kazan dopo quello di Rachele Bruni nella 10Km. Il programma del nuoto di fondo si conclude sabato 1 agosto con la 25Km maschile e femminile.

Pallanuoto - Il Setterosa vola ai quarti di finale dei mondiali di Kazan. Le azzurre di Fabio Conti superano il Brasile 15-6 e vincono il gruppo C. Prossimo impegno il 3 agosto. Nel match contro le verdeoro tre reti di Radicchi e Bianconi. "Il bilancio del girone è positivo. Le ragazze hanno dimostrato la giusta intensità senza cali di concentrazione - le parole del ct Conti -. Questo ci dà autostima e convinzione per il prosieguo del torneo. Tutto ciò è solo un buon inizio, ma i grandi tornei partono dai quarti di finale".

Tuffi, trampolino 3 metri:Benedetti e Rinaldi fuori - Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi non superano i preliminari. Rinaldi si piazza 30esimo con 382,10 punti; Benedetti 35esimo con 364 punti. La qualificazione alle semifinali era a 419,20 punti. Il miglior punteggio dei preliminari è del cinese Cao Yuan con 517,40.

Nuoto sincronizzato, Cerruti-Ferro seste nel libero - Linda Cerruti e Costanza Ferro mantengono il sesto posto nella finale del libero di nuoto sincronizzato. Le azzurre - nate a meno di 100 giorni l'una dall'altra e a 50 chilometri di distanza- incrementano il punteggio dei preliminari (90,2), portandolo sul 90,9667 e si lasciano alle spalle le canadesi Jacqueline Simoneau e Karine Thomas con uno scarto innalzato a 1,6 punti (89,3667).

Medaglia d'oro alle campionesse olimpiche Natalia Ischenko e Svetlana Romashina, al quarto oro iridato consecutivo, argento alle cinesi Huang Xuechen e Sun Wenyan. Emozione per la prima medaglia iridata delle ucraine Lolita Ananasova e Anna Voloshyna che con 93,6 punti scavalcano le giapponesi Yukiko Inui e Risako Mitsui per 0,1667 punti.