Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 agosto 2015

Mostruosa Pellegrini, Italia staffetta d'argento nella 4x200

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

A Kazan le azzurre vincono la medaglia d'argento con un'incredibile rimonta di Federica. Oro agli Stati Uniti, bronzo alla Cina. Settebello eliminato in semifinale dalla Serbia 10-6. Niente finale per Pizzini (200 rana) e Mencarini (200 dorso)

Federica trascina le azzurre nella staffetta 4x200 stile libero - L'Italia della 4X200 stile libero femminile ha vinto la medaglia d'argento ai mondiali di nuoto di Kazan. Decisiva la straordinaria frazione conclusiva di Federica Pellegrini, che con un'incredibile rimonta ha portato le azzurre al secondo posto. Le azzurre Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini si prendono l'argento in 7'48"41, prima medaglia della storia dei mondiali nella specialità. Oro alle super statunitensi, guidate da Missy Franklin e Katie Ledecky, in 7'45"37. Terza la Cina in 7'49"10.

Settebello fuori in semifinale -
Delusione per il Settebello, battuto in semifinale per 10-6 dalla Serbia. L'Italia non ha giocato ai suoi livelli e la Nazionale balcana, invece, ha disputato una partita quasi perfetta, soprattutto nella parte iniziale dalla gara quando ha messo sotto gli azzurri (parziali 4-0, 4-2, 1-2, 1-2). Il Settebello si giocherà la medaglia di bronzo sabato contro la Grecia. La Serbia sfiderà la Croazia per il primo posto.

Pizzini, niente finale nei 200 rana. Fuori anche Mencarini nei 200 dorso -
Quindicesimo tempo per Luca Pizzini con 2'11''05 che chiude ultimo la semifinale, lontano dalla qualificazione. Accedono alla finale il giapponese Koseki che vince la seconda semifinale in 2’08"03, secondo Koch, terzo Gyurta. Nell'altra semifinale, primo il britannico Willis davanti al kazako Balandin e al russo Chupkov. Niente da fare anche per l'altro italiano in vasca oggi pomeriggio. Luca Mencarini finisce undicesimo.

Niente da fare per Erika Ferraioli e Ilaria Scarella -
Eliminata invece Erika Ferraioli nei 100 stile libero in 55"12, 22esimo tempo delle eliminatorie a cui non ha preso parte Federica Pellegrini per privilegiare la staffetta 4x200. Primo crono in ex aequo per la svedese Sara Sjoestroem e la canadese Cate Cambell in 53"22. Eliminata pure Ilaria Scarcella nei 200 rana chiusi in 2'26"40, 20esimo tempo con 49 centesimi di troppo. Miglior crono della giapponese Kanako Watanabe in 2'23"29.

Oro Ryan Lochte nei 200 misti e per Zetao Ning nei 100 sl - Lochte vince il suo quarto titolo nei 200 misti, argento Pereira, bronzo Wang Shun. Oro nei 100 stile libero per il giovane cinese in 47″84, davanti a McEvoy (47″95), terzo l’argentino Grabich (48″12).

200 farfalla donne, primo oro Giappone -
Natsumi Hoshi vince in 2’05″06 e regala la prima medaglia di questi mondiali al Giappone, argento per Camile Adams, bronzo alla cinese Yufei Zhang che fa segnare il nuovo record del mondo juniores con 2’06″51.

A Yuanhui Fu la 50 dorso femminile - La cinese vince la medaglia d'oro, argendo per la Medeiros, bronzo all'altra cinese Liu.