Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 gennaio 2016

Santa Caterina, lo slalom donne è della Loeseth. Male le azzurre

print-icon
loe

Una norvegese torna a vincere in Coppa del Mondo dopo oltre 15 anni. L'ultimo successo risaliva al 2000. Seconda la ceca Strachova, terza la slovacca Veronika Velez Zuzulova. L’unica italiana in classifica è Manuela Moelgg, 24esima. Fuori Costazza e Curtoni

La norvegese Nina Loeseth ha vinto lo slalom speciale di Coppa del mondo di Santa Caterina Valfurva, recupero di Zagabria. Con il tempo di 1.57.65, la 26/enne di Alesund ha conquistato il suo primo successo in carriera e spezzato un tabù: dal 2000 una norvegese non vinceva una gara. Seconda la ceca Sarka Strachova in 1.58.77 e terza la slovacca Veronika Velez Zuzulova in 1.59.02. Molto male l'Italia, ed ormai da anni non è una novità in questa disciplina: con sei azzurre al via, l'unica nella classifica finale è Manuela Moelgg, 24/a in 2.03.19.

La coppa del mondo donne si sposta ora in Austria, ad Altermarkt/Zauchensee: sabato discesa sprint in due manche e domenica supergigante. Le gare sostituiscono quelle cancellate a St. Anton sempre per scarsità di neve. Domani a Santa Caterina, ancora recupero di Zagabria, è invece in programma lo slalom speciale uomini: prima manche alle 10 e seconda alle ore 13. Gli uomini da battere saranno il norvegese Henrik Kristoffersen, che cerca la terza vittoria in serie, e l'austriaco Marcel Hirscher. L'Italia punta su Giuliano Razzoli (quarto nell'ultimo slalom di Madonna di Campiglio), Stefano Gross, Patrick Thaler e Manfred Moelgg.