Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 maggio 2016

Europei, bronzo Sabbioni e argento nella 4x100

print-icon
sab

Simone Sabbioni, 19 anni, di Rimini (Getty)

Nella seconda giornata di gare a Londra, l'atleta di Rimini è il primo azzurro della storia a vincere una medaglia nei 100 dorso uomini. Secondo gradino del podio nella staffetta 4x100 mista-misti con Federica Pellegrini

Simone Sabbioni conquista il bronzo nei 100 dorso uomini in 54"19. Si tratta di un risultato storico che arriva nella seconda giornata di gare all'Aquatics Centre di Londra sede degli Europei di nuoto, sincro e tuffi. E' la  prima medaglia internazionale in una gara individuale per il diciannovenne di Rimini, ma anche la prima medaglia italiana agli Europei in questa specialità, dove il miglior risultato era il quarto posto di Emanuele Marisi a Siviglia 1997. Oro al francese Camille Lacourt  e argento al russo Grigory Tarasevich.

Staffetta 4x100 mista-misti - L'Italia conquista la medaglia d'argento nella staffetta 4x100 mista-misti uomini-donne. Apre Simone Sabbioni (dorso) quindi Martina Carrara (rana) e Pietro Codia (farfalla) con un ottimo tempo chiude Federica Pellegrini (stile libero). Oro alla Gran Bretagna e bronzo all'Ungheria.



50 farfalla -  Piero Codia, esperto delfinista classe '89, sesto due anni fa a Berlino, non sfata il tabù dei 50 farfalla, si migliora rispetto a due ani fa ma giunge quarto con 23"46. Nesun italiano è mai salito sul podio europeo della specialità. L'oro va all'ucraino Andriy Govorov che fa 22"92.