Mondiali lotta, Chamizo oro nei 70 kg. In finale battuto Green 8-0

Altri Sport
chamizo_medaglia_getty

L'atleta italo-cubano è il primo a vincere il titolo in due categorie diverse. In finale sconfitto lo statunitense Green per 8-0. Il commento a caldo: "Non so se sono sveglio o sto sognando"

L'italo-cubano Frank Chamizo ha vinto a Bercy (Parigi) la medaglia d'oro ai Mondiali di lotta libera per la categoria 70 chili battendo in finale l'americano James Green con un netto 8-0. E' la prima volta che un lottatore azzurro vince il titolo iridato in due categorie diverse: Chamizo infatti aveva conquistato la medaglia d'oro nella categoria 65 kg due anni fa a Las Vegas. Che tirava aria di podio alto si è capito nel corso della scalata di Chamizo al titolo, quando ha superato le qualifiche (non era infatti tra le teste di serie) battendo in ordine l’uzbeko Ikhtiyor Navruzov (9 a 5), il kirghiso Dogdurbek Uulu (12 a 0), il kazako Tanatarov (12 a 0) e il turco Gor (5 a 2).

Queste le prime parole a caldo del lottatore italo-cubano: "Sono così felice che non so cosa dire: è un sogno o sono sveglio? Non l'ho ancora capito, sono felicissimo! Grazie a tutti di cuore, vi voglio bene". Lucio Caneva, team manager degli azzurri commenta così la prestazione di Chamizo: "Frank stava molto bene ed era carico. Eravamo tutti molto fiduciosi. Green è un atleta molto forte e statico, ma Chamizo è stato più forte". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche